Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ag. Yeboah a CH: “Emozionati per l’esordio. Non ce lo aspettavamo”

Le dichiarazioni del procuratore del giovane attaccante gialloblù, che ha esordito nella gara contro la Fiorentina

Nonostante le tante defezioni, il Verona è uscito dal Franchi con un punto. Una partita tutt’altro che indimenticabile dal punto di vista del gioco – di entrambe le formazioni – ma si è vista una reazione rispetto alla sconfitta contro la Sampdoria. Una gara che non dimenticherà sicuramente Ankrah Philip Yeboah. Il giovane attaccante era alla prima convocazione in Prima Squadra e Juric non ha esitato a farlo esordire in Serie A, quando mancava un quarto d’ora al fischio finale. Dopo Amione e Udogie, il ghanese è il terzo 2002 mandato in campo in questa stagione dall’allenatore croato. L’Hellas lo ha prelevato dal Borgo San Virgilio, a Mantova, ed è reduce dagli 8 gol in 23 presenze in Primavera nella scorsa stagione ed è stato il capocannoniere con 24 reti del Campionato Nazionale Under 17-B nel 2019. Per conoscerlo meglio e commentare il suo esordio, CalcioHellas.it ha contattato in esclusiva il suo agente Oliver Arthur:

Lo ha sentito dopo l’esordio? 
Sì, abbiamo parlato dopo la partita ed eravamo tutti molto emozionati. Mi sono congratulato con lui per il debutto. Ne avevamo parlato, ma ad essere sinceri è arrivato un po’ presto ed è stata una sorpresa. È l’inizio della carriera che Yeboah ha sempre sognato”.

Quanto è importante un allenatore come Juric che non ha paura di far esordire un giovane?
“Ho molto rispetto per l’allenatore. Mi dice che ha la sua tattica e non si affida solo a giocatori esperti. Direi che è un buon allenatore”. 

Se dovesse tracciare un identikit del suo assistito come lo descriverebbe?
Yeboah è un giocatore forte, veloce e un rifinitore cinico. Se continuerà con la stessa concentrazione e determinazione diventerà un attaccante di alto livello in Serie A”.

 

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Forza Philip vaiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ci voleva l’agente per esprimere la gioia del suo assistito. Che tristezza. Speravo invece che lo stesso Yeboah si rendesse felice da solo per l’esordio. ma si sa, i tempi ormai son cambiati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Apprezzo molto gli allenatori che danno fiducia ai giovani,anche se magari per necessità come in questo caso,ma non è facile comunque.bravo juric,gran allenatore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

per forza, no ghe n’era più altri (cmq bravo!) SETTI BUFFONE SETTI VIGLIACCO DETTI VATTENE DB

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Alla faccia di quelli che si ostinano a dire che Verona calcistica e città vige il razzismo..! Bravo ragazzo, complimenti e continua a lavorare che finché ci sarà Juric ci sarà meritocrazia e quindi opportunità per tutti, basta lavorare. ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Brao bocia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Juric fa bene al calcio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Complimenti Yebo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Con l’emergenza di giocatori tra un po’ mettiamo in campo anche i preparatori atletici…..nulla a togliere a questo giovane !!!! ???

Articoli correlati

Le dichiarazioni dell’ex centravanti gialloblù sulla sua esperienza a Verona...
L'italo-brasiliano, doppio ex dell'incontro di domani, ha parlato anche della propria esperienza in gialloblù...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Hellas