Resta in contatto

News

FIGC, SuperLega e multiproprietà argomenti del Consiglio Federale

Ph. Francesco Grigolini - Fotoexpress

Varata la norma contro i “dissidenti”, ma ora è da valutare anche la posizione di Setti per il Mantova

Una norma contro la SuperLega, ma anche una discussione sulle multiproprietà: sono stati questi alcuni degli argomenti trattati oggi dal Consiglio Federale.

Parlando della regola “anti-dissidenti”, come riportato da La Gazzetta dello Sport il nuovo capitolo dello statuto recita: “Ai fini della iscrizione al campionato la società si impegna a non partecipare a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla FIFA, dalla Uefa e dalla FIGC. La partecipazione a queste competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute comporta la decadenza della affiliazione“.

Passando invece delle multiproprietà, questo sul sito della Lega Pro si legge che “non saranno più accettate tali situazioni di conflitto“. Da valutare quindi la situazione per quanto riguarda la situazione di Maurizio Setti, attuale proprietario di Verona e Mantova.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News