Resta in contatto

Esclusive

IND. CH – Il mancato rinnovo dietro l’addio di Caracciolo

A quanto appreso dalla nostra Redazione, il giocatore avrebbe aspettato fino all’ultimo una controfferta che non è mai arrivata

Ci sarebbe una mancata controproposta del Verona dietro l’addio di Antonio Caracciolo.

A quanto infatti appreso da CalcioHellas, il giocatore avrebbe aspettato fino all’ultimo istante un’offerta di prolungamento della Società scaligera, un rilancio che, come potete ben immaginare, non è però mai arrivato.

A dimostrazione di ciò, ecco anche il commovente post comparso poco fa sul profilo Instagram di Maria Elena, la moglie dell’ormai ex vicecapitano gialloblù:

View this post on Instagram

ᐯEᖇOᑎᗩ ci ha fatto innamorare, qui è nato nostro figlio 🤰🏽, qui ci siamo sentiti sempre a casa dal primo giorno. Non so più quante lacrime ho versato nelle ultime ore… penso alla nostra casa coi tramonti sul fiume 🌅, al fare le corse per andare allo stadio con @astridprete e @sofiajamaled e corrompere il barista Aldo a darci i biscotti, alle passeggiate con i passeggini la mattina per le vie del centro, alle cene quelle belle con gli ᗩᗰIᑕI che abbiamo trovato…che diventano un po’ la tua famiglia. Devo dividere il mio Enea 💙dalla piccola Didi 💗, vederli crescere insieme è sempre stato uno spettacolo. #grazie 🙏🏽 alla città e ai suoi abitanti, purtroppo il calciomercato dá e toglie, così…dal giorno alla notte. Saremmo rimasti a vita, sarei rimasta a vita. Credo sia una delle città migliori dove poter crescere un figlio. . . . Ps: Chi non é nelle foto non é che non ce lo portiamo nel cuore, ma più di 10 non entrano . . . #verona #hellasverona #miofiglioéveronese #amore #ladistanciaseparacuerposnocorazones #nodependedeuno #tristezzainfinita #calciomercato #casa

A post shared by Maria Elena Evangelisti 🦄 (@mariaelenaevangelisti) on

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive