Resta in contatto

News

La Penna in Trasferta – Vitale: ”Verona indecifrabile, non avrei continuato con Pecchia”

Caceres Pecchia Verona

Per tornare alla vittoria, la Lazio deve fare la Lazio, non sottovalutando l’avversario“. E’ il pensiero che Francesco Vitale, docente presso Elite Football Center – conduttore ed opinionista in diverse trasmissioni capitoline e non solo – ha gentilmente condiviso con noi.

Come sta la Lazio?

È in crisi di risultati, perché dopo tre sconfitte consecutive i fatti dicono questo, però è altrettanto vero che le sconfitte recenti che ha subito sono maturate tutte in modo differente. Con il Milan non meritava assolutamente di perdere, ha tenuto bene il campo, era sempre viva, ha subito un goal irregolare da Cutrone, ed oltre a ciò è stata tanto sfortunata. Con il Genoa ha giocato malissimo, però il goal di Laxalt nel finale è stato una doccia gelata pesante; infine con il Napoli, il primo tempo è stata una Lazio meravigliosa, ma due errori individuali di Lulic e Wallace hanno spianato la strada ai partenopei, visto che la Lazio ha staccato anche mentalmente da lì in avanti, con gli azzurri certe leggerezze non puoi concedertele, sono un rullo compressore e possono punirti in ogni fase della partita”.

Che idea ti sei fatto sul Verona?

Sul Verona mi sono fatto un’idea sbagliata ad inizio stagione, ero convinto a differenza di altri che non rimanesse così pesantemente invischiato nella lotta salvezza. Ero convinto anche che Pazzini avesse potuto e dovuto trovare più spazio, purtroppo però non è stato così, con il Pazzo che è stato addirittura ceduto nel mercato di gennaio al Levante. Allo stato attuale delle cose, il Verona non saprei decifrarlo, nel senso che è una squadra che ha collezionato tante figuracce, però allo stesso tempo è anche la stessa formazione che ha dettato legge al Franchi facendone ben quattro alla Fiorentina, quindi da qui in avanti ci si può aspettare di tutto, sia in positivo che in negativo, quel che è certo è che io non avrei continuato con Pecchia il proseguo di campionato“.

Caceres ritrova i suoi compagni di poco tempo fa.

Caceres è un acquisto intelligente da parte della Lazio, sinceramente pensavo avesse potuto avere molto più spazio da quando è arrivato, Simone Inzaghi però fortunatamente conosce il giocatore, ma è attento anche alle dinamiche di gruppo, di conseguenza lo sta inserendo piano piano, ma è indubbio che le prestazioni catastrofiche di Wallace a questo punto gli aprano le porte della titolarità. Sul resto, non penso che provi un’emozione particolare a giocare contro i suoi ex compagni, è stato li solo pochi mesi sapendo di venire poi alla Lazio, ma oltre a ciò è un giocatore di spessore internazionale che non avverte sicuramente certe eventuali tensioni emotive“.

Che partita ti aspetti? Vedi qualcuno decisivo?

Mi aspetto che Lazio torni ad essere la Lazio. Se gioca da Lazio, sul piano atletico, mentale e tecnico, il Verona non ha scampo. Decisivi possono essere in tanti, Milinkovic, Luis Alberto e Immobile, insomma, i soliti noti. Peserà molto l’assenza di Lucas Leiva per squalifica a centrocampo, ma tutto sommato la si può gestire bene, essendo quella con il Verona una gara abbordabile e non di cartello“.

Bisogna preparare il pallottoliere per Ciro Immobile, stile Spal?

No, la vedo una gara diversa, mai dire mai però, certo è che Immobile vuole però ritrovare la via della rete e quella con l’Hellas può essere un’ottima occasione per farlo“!

Si gioca di lunedì, a quattro giorni dalla trasferta in Romania per la Lazio. I match post Europa sono spesso particolari…

Può essere una gara chiave per il campionato, i punti Champions non arrivano solo con le medio grandi ma anche con le piccole, tutti parlano dei torti arbitrali veritieri subiti dalla Lazio con Fiorentina e Toro ma quasi mai nessuno menziona i punti persi in casa con la Spal alla prima di campionato, quindi mi auguro che la Lazio affronti questa gara con la mentalità giusta non snobbando chi ha davanti“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News