Resta in contatto

News

Ballardini: “Vittoria meritata anche se non abbiamo giocato benissimo”

Ballardini Genoa

7 punti in 3 partite per il Genoa di Ballardini, ultima vittoria proprio questa sera contro il Verona una diretta concorrente per la salvezza di fine stagione. Il tecnico subentrato a Juric sembra aver cambiato completamente la mentalità del gruppo, i microfoni di Sky Sport lo interrogano proprio su questo: “Cerco sempre di mettere in campo una squadra compatta ed equilibrata, che parla la stessa lingua quando ha la palla e quando difende che si aiuti anche con i suoi attaccanti. Oggi, se guardo il livello di gioco, ci siamo espressi meno bene delle altre partite, ma in compenso abbiamo creato molte occasioni da gol, quindi ci meritavamo comunque la vittoria“.

Sui miglioramenti portati alla squadra, il tecnico invece riporta le modifiche tattiche ma anche mentali, suggerite ai propri giocatori: “Ho fatto qualche modifica della formazione come la coppia in attacco Taarabt-Pandev, Rigoni interno centrale supportato da Bertolacci. Dopodichè ho cercato di impostare la mia idea di gioco, devono capirsi quando tra compagni hanno la palla, quando invece sono gli avversari ad aversa devono aiutarsi e quindi ho solo cercato di fare il mio lavoro di allenatore, portando le mie idee e parlando con i miei ragazzi. Anche se, come ho già detto, oggi non abbiamo espresso un bel gioco, ma abbiamo creato tanto e concesso poco, contro un avversario in salute“.

Sul grande feeling tra Ballardini e il capoluogo ligure, il tecnico invece risponde così: “Sono rustico come i genovesi, probabilmente piaccio per questo (ride ndr.). Taarabt? Dovrebbe pretendere molto di più da se stesso, perchè ha molte qualità, anche se a volte perde di quei palloni sanguinosi“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News