Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Di Gennaro: “Il Verona ha un’anima. Saponara? C’è qualcosa che non va…”

Il commento dell'ex centrocampista gialloblù in vista della gara contro la Fiorentina

Antonio Di Gennaro, doppio di ex di FiorentinaVerona, ha parlato del momento che sta vivendo l’Hellas in campionato. Intervistato dai colleghi del quotidiano L’Arena, l’ex centrocampista ha analizzato la situazione del club gialloblù e detto la propria in vista del match con i viola.

Di seguito, dunque, la sue principali dichiarazioni.

IL MOMENTO. «Il Verona ora ha un’anima. Mi è piaciuto con Lecce, Udinese e a Genova, però bisognava portare a casa almeno una di quelle. Magari arriva il colpaccio a Firenze, lo auguro a Baroni che è un buon tecnico, però il campionato dell’Hellas dev’essere fatto sulle dirette concorrenti. Dico una banalità, ma tra la vittoria sulla Roma e quella sull’Empoli prendo quest’ultima. I punti in questi casi valgono triplo».

I SINGOLI. «C’è qualcosa che non va con Saponara, magari non sta bene fisicamente: mi rifiuto di pensare che non possa giocare nell’Hellas, una squadra che ha bisogno di qualità come il pane. Folorunsho non sta rendendo come a Bari. A volte faceva la seconda punta, ma resta una mezz’ala e con il fisico che ha può fare tutto. A me piace molto Ngonge, ha dei colpi importanti. Bene Terracciano, mentre mi spiace vedere in altalena Lazovic: Darko ha bisogno di fiducia, ma rimane un grande calciatore per il Verona».

GLI AVVERSARI. «La Fiorentina gioca benissimo, ma è poco concreta davanti e “allegra” dietro. Se l’Hellas può sorprendere la Fiorentina, può farlo in contropiede».

CORSA SALVEZZA. «Le squadre sotto il Frosinone sono tutte nel calderone di quelle che devono salvarsi. Il Verona deve tornare alla vittoria e fondamentali saranno le gare contro Salernitana e Cagliari».

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Luigi
Luigi
4 mesi fa

Saponara BIDONE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

SAPONARA NON GIOCA PERCHE NON E DI GENNARO ALTRIMENTI IL MISTER LO FAREBBE GIOCARE SE ERA BUONO ITALIANO SE LO TENEVA BUONA VITA

Roberto
Roberto
4 mesi fa

Dispiace dirlo ma bonazzoli saponara serdar quasi mai impiegati è meglio rispediti al mittente come gunter e hrustic.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Dige, vola basso 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Purtroppo invece l’hellas sta sempre più sorprendendo se stesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Pen’ultima in classifica.!!!

Pippo Gialloblu
Pippo Gialloblu
4 mesi fa

Gente come il DIGE ci vorrebbe in società. Poche parole e ben dette. Chi lo manda a c… vuol dire che di calcio non ne capisce un gran ché. Basta con Saponara, è chiaramente un giocatore FINITO, non corre non pressa, non difende , che c… ce ne facciamo di uno cosi ??? da liberarsene a Gennaio e spendere con il suo stipendio per prendere un terzino come si deve o un centrocampista.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Direi più cul che anima…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Di Gennaro, và a cagar anca ti’…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Dige bei manco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Dige ti prego…sii realista

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Se non lo fa giocare, il problema c’è, come per altri fino adesso impiegati con il contagocce. Se entra Mboula e lui resta in panchina è evidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

…. Che non va !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Grande Dige

Articoli correlati

darko lazovic hellas verona
Il capitano dell'Hellas ha parlato a DAZN dopo la vittoria contro l'Udinese...
Coppola eroe al Bentegodi. Bene anche il solito Montipò. Stecca invece Mitrovic...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Hellas