Resta in contatto

Le Pagelle di CalcioHellas

Il pagellone gialloblù 2021/2022: lo staff

Tudor deus ex machina, D’Amico saluta con un altro capolavoro

Chiuso un campionato decisamente ricco di soddisfazioni, è giunto il momento di tirare le somme sul rendimento avuto durante quest’ultima stagione dai giocatori del Verona.

Dopo aver analizzato le prestazioni dei giocatori, eccovi dunque il pagellone dello staff gialloblù.

TUDOR: 9

Il deus ex machina di questa stagione. Ha preso un Hellas ultimo a zero punti e l’ha portato al nono posto a una lunghezza dal record della storia del club (battuto, invece, il record di gol segnati). Ogni tanto ha forse palesato qualche limite nella lettura della partita, ma ciò non toglie che il suo sia stato uno dei Verona più belli di sempre. Perderlo sarebbe molto dura, soprattutto ad appena un anno dall’addio di Juric.

D’AMICO: 9

Ennesimo capolavoro del d.s. gialloblù: come ormai spesso capita, è riuscito non solo a rimpiazzare i partenti, ma anche a migliorare la squadra. La scelta di Di Francesco non si è rivelata corretta, tuttavia ha subito rimediato puntando su Tudor e i risultati sono arrivati immediatamente. Salvo clamorose sorprese, questa sarà la sua ultima stagione in gialloblù e il suo addio sarebbe ancora più difficile da digerire di quello di Tudor. Se comunque sarà così, grazie di tutto, direttore!

 

Per il pagellone dell’attacco, clicca qui

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di CalcioHellas