Resta in contatto

Calciomercato

Kalinic: “Grazie a Tudor: ha rispettato la mia scelta e mi ha lasciato andare”

Dopo la presentazione del presidente e del d.s. del club croato, l’attaccante si è presentato ai propri nuovi tifosi

Si è tenuta quest’oggi la conferenza stampa di Nikola Kalinic, il quale dopo una breve introduzione del presidente Jakobusic e del d.s. Nikolicius si è presentato ai tifosi dell’Hajduk Spalato.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni rilasciate dai tre.

JAKOBUSIC. «Ho conosciuto Kalinic l’anno scorso, ma lui era un giocatore del Verona. Ci siamo incontrati quest’estate e abbiamo parlato di un ritorno per la prossima estate. Nikola però aveva voglia di tornare e anche noi lo volevamo, quindi abbiamo parlato con l’Hellas e ringrazio tutti in quel club per averlo lasciato andare».

NIKOLICIUS. «Quella odierna è giornata per il nostro club, siamo felici che Kalinic sia con noi. Voglio ringraziare il Verona e l’allenatore Igor Tudor che ci hanno aiutato a riportarlo a Spalato».

KALINIC. «Era tutto fatto dieci giorni fa. Sono orgoglioso di essere tornato: l’Hajduk sta andando molto bene e spero che con me andrà ancora meglio. Vorrei ringraziare Tudor, allenatore con cui ho avuto un ottimo rapporto: mi ha detto che avrebbe rispettato la mia decisione e mi ha lasciato andare. Le prossime gare? Già contro la Juventus stavo già pensando alla prossima sfida dell’Hajduk: speriamo di riuscire a vincere».

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato