Resta in contatto

News

Sboarina: “Pensavo avremmo sfatato il tribù di San Siro, ma con Tudor avremo altre chance”

Il sindaco di Verona, raggiunto da L’Arena, ha parlato anche della questione stadio

Dalla maledizione del Meazza (ancora non infranta) fino al progetto del nuovo stadio, sono diversi gli argomenti toccato dal sindaco Federico Sboarina durante l’intervista concessa ai colleghi de L’Arena.

Senza perdere tempo, ecco dunque le principali dichiarazioni del sindaco scaligero.

LA MALEDIZIONE DI SAN SIRO. «Questa volta pensavo di avercela fatta: 0-2 a fine primo tempo, giocando così bene, mi dava più di una speranza. Poi è stato grande Milan. Una vera amarezza, come altre volte. Ricordo che il mio esordio a Milano fu con mio padre, l’anno dello scudetto. Ero giovanissimo e giocavamo contro l’Inter».

IL MISTER. «Tudor ha riportato l’aggressività tipica del sistema di Juric, peccato che la condizione atletica sia deficitaria, come hanno dimostrato Salerno e Genova. Col Milan hanno invece inciso la qualità dell’avversario e lo stadio. Se però l’Hellas recupererà ossigeno, potrà giocarsela con tutti. Sono ottimista e conto su di lui per poter avere tante altre opportunità di sfatare il tabù del Meazza».

I SINGOLI. «Barak mi piace molto: sa attaccare, segnare, difendere e mettersi in mezzo al campo a fare il regista. Con Lazovic, Faraoni, Dawidowicz e Veloso costituisce la vecchia guardia. Dei nuovi mi piace molto Caprari: se non segna, fa segnare. È stato un acquisto di livello, così come Ilic è stato un investimento di rilievo. Mi piacerebbe vedere più spesso Cancellieri, un ragazzo con colpi interessanti. L’impianto comunque è buono in generale, quindi sono fiducioso per la salvezza».

IL PRESIDENTE E LO STADIO. «Le ultime sono state stagioni felici per l’Hellas e sono sempre in contatto con Setti per varie questioni. Il nuovo stadio? Il Covid ha rallentato tutto, ma la strada è tracciata. Se prima rifare il Bentegodi era un’opportunità, più passano gli anni e più diventa una necessità».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News