Resta in contatto

News

Pecchia: “A Verona dovevamo vincere e c’era tantissima pressione”

Il tecnico della Cremonese, raggiunto da La Provincia, ha parlato anche della propria esperienza gialloblù

A Verona tanta pressione, ma quella era una squadra che doveva vincere: questo il racconto di Fabio Pecchia, il quale raggiunto dai colleghi de La Provincia ha parlato anche della promozione del 2017.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni dell’attuale tecnico dalla Cremonese:

«Ricordo la cavalcata verso la Serie A con il Verona. Là non c’erano scappatoie, avevo firmato per una società che doveva vincere e c’era moltissima pressione.

Il salto dei giovani nel professionismo? All’Hellas avevo Kean, un top “millenial”, ma ho dovuto aspettarlo per due mesi perché la differenza tra la Primavera e calcio professionistico è davvero enorme».

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News