Resta in contatto

News

Di Francesco: “Montipò a disposizione ad agosto. Ho parlato con Setti e D’Amico”

Il tecnico gialloblù ha parlato al termine del match vinto contro il Real Vicenza

Il mercato, gli infortuni e non solo: sono parecchi gli argomenti toccati da mister Di Francesco durante la conferenza stampa tenutasi quest’oggi dopo Verona-Real Vicenza.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni del tecnico gialloblù

LE INDICAZIONI. «Cancellieri è un giocatore che sto conoscendo: deve lavorare e migliorare, ma ha potenzialità come tutti gli altri giovani che sono con noi. Lui è quello un po’ più “vecchio” e mi sta dando indicazioni interessanti, anche se come detto avrà da lavorare. Cosa mi piace di questa squadra? Quando sono arrivato ho trovato tante cose positive che mi aspettavo e che avevo intravisto anche da fuori. Ciò che mi piace è che tutti si aiutino tra di loro e che ci sia grande unità di intenti».

LE ASSENZE. «Abbiamo avuto qualche affaticamento in squadra e quindi ho preferito risparmiare determinati giocatori per questa gara. Zaccagni non ha niente di preoccupante e dovrebbe essere a disposizione per la Virtus. Sono dispiaciuto di non avere Lasagna per circa un mese, ma era un intervento che andava fatto visto che era qualche giorno che aveva questo dolore al ginocchio. La sua assenza dovrà stimolare Kalinic a entrare in forma al più presto. Montipò? Deve ancora recuperare dall’infortunio riportato durante la scorsa stagione, conto di averlo per i primi dieci giorni di agosto. Nel frattempo, comunque, daremo la possibilità a Pandur di crescere e migliorare»

IL MERCATO. «Nel pre-partita di oggi ho fatto una chiacchierata con il presidente Setti e il d.s. D’Amico: abbiamo parlato un po’ in generale del futuro della squadra. È stato tutto molto tranquillo. Sul mercato sto facendo delle valutazioni, abbiamo dei tasselli da riempire su trequarti e mediana, ma credo che le occasioni arriveranno. Sono comunque contento dei ragazzi per come si stanno applicando alle mie richieste. Hongla? È un giocatore che mi è stato segnalato e che abbiamo scelto per le caratteristiche che ha. Era la nostra prima scelta».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News