Resta in contatto

Le Pagelle di CalcioHellas

Crotone-Verona 2-1, le pagelle gialloblù di CH

Il Verona appare senza mordente e praticamente già in vacanza a fronte di un Crotone che ci ha messo decisamente più voglia

Un Crotone orgoglioso e affamato batte un Verona ormai sazio e che sembra aver già infilato bermuda e infradito: potrebbe essere questo il riassunto della gara vista oggi allo Scida, un match da cui l’Hellas di Juric è uscito sconfitto per 2-1.

Di seguito, dunque, le pagelle gialloblù dell’incontro.

PANDUR: 6

Non sembra avere grandi colpe sui due gol subiti.

DAWIDOWICZ: 6

Tutto sommato non sfigura e prova anche a rendersi pericoloso in avanti: bravissimo Cordaz a negargli la gioia del gol. Sostituito all’intervallo, ma fin lì aveva disputato una partita abbastanza onesta.

GÜNTER: 5,5

Propizia l’autogol di Molina con una bella spizzata e regala un paio di ottimi interventi, ma è imbarazzante la facilità con cui Simy lo travolge in occasione della rete dell’1-0.

CECCHERINI: 5,5

Ounas è un cliente ostico e il difensore gialloblù fa quello quello che può.

RÜEGG: 5,5

Ha la sua chance dall’inizio, ma non la sfrutta granché. Non è però completamente colpa sua: tutta la squadra appare infatti abbastanza sottotono.

TAMEZE: 6

Da un paio di suoi intercetti derivano altrettante interessanti occasioni per l’Hellas: nel torpore generale, è tra i “meno peggio”.

ILIC: 5

Un buon guizzo nel finale, ma per il resto si vede poco e non appare impeccabile nemmeno in fase difensiva.

LAZOVIC: 5,5

Una buona punizione per la testa di Dawidowicz e poco altro.

BARAK: 5,5

Qualche giocata di classe e lo zampino sull’autogol del Crotone, ma anche tanti momenti di “evanescenza”.

ZACCAGNI: 6

Uno dei pochi che sembra provarci davvero, prende anche un sacco di botte.

KALINIC: 5

Un paio di colpi di tacco e niente più.

FARAONI: 5,5

Il suo ingresso non incide granché.

SALCEDO: 6

Ci prova e ci mette grinta.

DIMARCO: 6

Anche lui prova a creare qualche grattacapo alla difesa rossoblù.

COLLEY: 5,5

Si vede poco.

LASAGNA: 5,5

Come sopra.

JURIC: 5,5

Vederlo spesso seduto e silenzioso in panchina rende piuttosto bene l’idea dell’arrendevolezza di un Verona che sembra ormai essere in vacanza da tempo. Espulsione evitabile quella presa nel finale di una partita fondamentalmente inutile.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Juric peggiore in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una VERGOGNA 😨😰😔

Antonio
Antonio
1 mese fa

Disonorata la maglia e la storia. Meritavamo la serie b e senza la vittoria a tavolino e la fortuna sfacciata in certe partite sarebbe stato il giusto epilogo. L’ allenatore primo responsabile

Renzo guerrieri
Renzo guerrieri
1 mese fa

Gunter 5.5 con la bambola che ha preso da simy? Per favore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E qualcuno parlava di europa….non avete capito una mazza…..salvezza e contentarse.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Girone di ritorno disastroso o deludente!!!…come l’anno di Malesani!..unica differenza che la non erano ancora salvi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

1squadra da retrocessione insieme all’ allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Imbarazzanti ed in vacanza dal girone di andata

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Le Pagelle di CalcioHellas