Resta in contatto

Rubriche

Milan-Verona, la probabile formazione gialloblù di CH

Kalinic dovrebbe essere regolarmente al proprio posto. Qualche dubbio invece in difesa

Mancano ormai sempre meno alla sfida di San Siro tra Milan e Verona, gara valida per la settima giornata di campionato: i gialloblù, reduci dalla bella vittoria contro il Benevento, domani sera andranno dunque a caccia di un’impresa storica cercando di espugnare il Meazza.

Ma chi saranno gli uomini scelti da Juric per scendere in campo dal primo minuto? Andiamo a fare qualche ipotesi.

DUBBI IN DIFESA. Le principali incertezze riguardano la difesa: Silvestri e Ceccherini sono infatti gli unici sicuri del posto. Lovato e Magnani sono invece in ballottaggio per una maglia al centro della difesa, ma come detto ieri dal mister le presenza di uno non esclude che l’altro possa essere schierato come “terzo”: noi lo prendiamo in parola e, complice anche il bisogno di riposo di Empereur, optiamo quindi per schierarli entrambi.

CENTROCAMPO CONFERMATO… Pochi i dubbi per quanto riguarda il centrocampo, dove Juric ha gli uomini contati: largo dunque al quartetto LazovicTamezeIlicDimarco.

… ATTACCO PURE. Difficile immaginare che il Verona in questo momento rinuncia a Zaccagni, Barak e Kalinic. Colley potrebbe essere la “variabile impazzita”, ma ci sembra più probabile vederlo a gara in corso.

Questa, dunque, la nostra probabile formazione per la sfida di domani:

(3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche