Resta in contatto

News

Juric (SKY): “Strasoddisfatto della prestazione, ma avrei fatto a meno di ripartire da zero”

Le dichiarazioni dell’allenatore croato a margine del pareggio a reti bianche contro i rossoblù

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha parlato a Sky Sport dopo lo 0-0 contro il Genoa:

Sono strasoddisfatto della prestazione dei ragazzi. Abbiamo battuto 14 angoli e quando ci sono partite così chiuse la devi sbloccare anche così. Perin ha fatto grandi parate e sicuramente ci è mancato il colpo vincente. Negli ultimi 16 metri qualcosa in più potevamo fare. Penso che oggi c’erano solo due titolari rispetto allo scorso anno e tanti ragazzi 2000-2001 che hanno talento: l’unico obiettivo per me è la salvezza e giocare un buon calcio, di migliorare e diventare tosti. Se poi faremo meglio bene, ma l’obiettivo resta la salvezza”.

STIMOLI. “Non mi lamento, ma ne avrei fatto a meno di ripartire da zero (ride, ndr). E’ stimolante, ma sarebbe anche carino ripartire con tutti quelli dello scorso anno e aggiungerne due o tre, così sarebbe più semplice. Anche io dovrei resettare delle cose che vedevo lo scorso anno e che ora non vedo più. C’è da avere pazienza perché ci sono veramente tanti giovani che possono crescere. Già oggi ho visto cose fatte bene, dal pressing allo spirito. Mi sembra che ancora non facciamo tutto al 100% della velocità, le idee sono giuste ma un po’ rallentate”.

REPARTO PIU’ INDIETRO. “Abbiamo retto bene con i due attaccanti e poi hanno fatto bene anche i due che sono entrati dopo. Poi è normale che sono giocatori diversi rispetto allo scorso anno. Quest’anno giochiamo più con una prima punta, mentre lo scorso anno giocavamo con due o tre esterni che facevano vari movimenti. Kalinic oggi ha iniziato a muoversi nel modo giusto, ma ci vorrà un mesetto prima che ritorni al meglio, sperando che vada tutto liscio. Ma io credo molto anche su Favilli, Di Carmine e Colley, un ragazzo molto interessante. Poi c’è da dire che non è scontato che Lazovic o Faraoni ripetano la  stagione dello scorso anno”. 

KALINIC. “Sono stato chiaro con lui prima che arrivasse. Se lui ha accettato di venire in una squadra piccola sa quello che lo aspetta. Nei dieci giorni con noi abbiamo visto tanta disponibilità da parte sua. Dobbiamo andare piano per non correre rischi che si faccia male, ma abbiamo visto che ha capito che non è più all’Atletico Madrid o al Milan: i concetti sono diversi e la società è diversa, ma se gli piace il calcio questo è il posto ideale: qua si gioca, non è una pensione”.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Aspettiamo Benassi e kalimic…par mi tanta roba

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da zero??rutto da rifare.. auguri mister ne hai del lavoro da fare😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande mister unico mitico💛💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ci vedo nulla di terribile in quello che ha detto, ci vorrà un altro mese prima di vedere il “suo” Verona, con Benassi e Kalinic vedrete che ci salveremo tranquillamente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Complimenti Mister per il grande lavoro che sta svolgendo. Meno male per noi che sei rimasto alla guida di questa squadra o meglio di quello che è rimasto di questa squadra dopo i fortunosi “acquisti” della passata stagione che grazie a te sono stati ben rivalutati. Purtroppo abbiamo una società che con la scusa di far quadrare i conti aveva già venduto il vendibile dallo scorso gennaio ed era prevedibile visto il presidente che abbiamo. Sono convinto che ce la farai anche stavolta perchè sei il migliore acquisto di questa società ingrata e ci salveremo anche questa volta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

buona la fase difensiva x attacco come anno scorso ci vorrà tempo abbiamo solo 1 trequartista..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Juric, chiaro come sempre…Ti vogliamo sempre così, e sempre con noi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Perché dovrebbe stare zitto.
È lampante che per farlo restare gli avevano promesso di migliorare la squadra esistente. Di soldi ne prendeva di più se cambiava.
Lo ha detto “si poteva parlare di Europa League ma così non aspettatevi più della salvezza”.
Grande allenatore, grande persona e grande genitore per i suoi “bambini”.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

purtroppo le piccole devono vendere per sopravvivere. Non so che cosa si aspettasse juric o cosa gli avessero promesso, ma non può presentarsi come uno che non conosce la realtà del momento.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Butei per me è inconcepibile…1 gol in 4 partite,ripeto 1!!!dai su sveja

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sempre schietto. Ho visto una buona partita. Anche l’anno scorso alle prime partite abbiamo fatto fatica. La condizione si trova giocando. Forza Hellas

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sto vedendo delle Buone cose altre meno , l’impegno comunque non manca Mai . Vorrei veder rosa al completo o quasi e poi ne riparlerei …. Lovato comunque farà Strada !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mister, Gia si sapeva che amrabat, rrahmani e kumbulla erano venduti; che pessina era in prestito secco….se hai firmato, nonostante le perdite che gia sapevi, il reset lo dovevi fare a prescindere…dai mister, sicuramente ci farai divertire…ma basta rimpiangere chi ghera e chi no.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bah..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Visto un’altra partita secondo me

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se lasci fuori Zaccagni che lo scorso anno con Lazovic faceva sfracelli allora te le vai a cercare. Hai rotto le balle con la storia che hanno “venduto tutti”. Vola basso Juric.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Possibile che Favilli grande e grosso com’è sui calci d’angolo non la veda nemmeno? L’unico che l’ha presa su un cross è stato Salcedo che è “due spanne” più basso? Ho visto delle belle giocate ma diciamo anche che loro a centrocampo erano veramente imbarazzanti e se non si vince contro squadre del genere si fa veramente dura.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quel sperando..su kalinic non mi piace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ascoltate l’intervista, e stato chiarissimo …..per me è un grande.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News