Resta in contatto

Calciomercato

Sirene messicane per Borini, su Pazzini c’è il Monza. In entrata rispunta de Wit

Porte girevoli non solo in difesa, ma anche in attacco dove rispunta il nome dell’olandese ex Ajax

Secondo L’Arena, Fabio Borini si allontana dall’Hellas Verona. L’attaccante ha il contratto in scadenza a luglio 2020 e ha diverse richieste dall’estero, mentre in Italia piace alla Fiorentina. In Inghilterra ci sono Aston Villa e Crystal Palace, ma il Messico può rappresentare la novità con Leon e America pronte a garantire i quasi due milioni percepiti attualmente. L’Hellas può restare interlocutore. Ma il club del presidente Setti non entrerà certo in collisione con società dal medio alto pedigree, con il rischio di finire dentro a pericolosi giochi al rialzo.

Novità anche per quanto riguarda Giampaolo Pazzini. In caso di promozione in Serie B, il Monza potrebbe sottoporre all’attaccante toscano un contratto annuale. In Brianza troverebbe come allenatore Brocchi, oltre alla coppia d’oro del Milan: Silvio Berlusconi e Adriano Galliani.

In entrata rispunta il nome di Mees de Wit, l’esterno d’attacco olandese che due anni fa si era visto in ritiro a Primiero. Svincolatosi dall’Ajax, il giocatore non aveva trovato accordi con l’Hellas, finendo allo Sporting Lisbona. Dal Portogallo, il trasferimento agli spagnoli dell’Orihuela, Segunda Division B. Il classe 1998 non ha lasciato il segno e pare che in questo momento sia in atto una sorta di tentativo di riavvicinamento con la società gialloblù.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato