Resta in contatto

News

Sboarina: “A Puliero verrà intitolata la tribuna stampa del Bentegodi”

La tribuna stampa del Bentegodi porterà il suo nome, poi ci sarà una targa a lui dedicata in uno dei teatri cittadini e, infine, in sua memoria ci sarà una borsa di studio.

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, ha parlato a L’Arena ricordando così Roberto Puliero, attore e regista scomparso ieri all’età di 73 anni:

L’essenza di Roberto Puliero è essenzialmente racchiusa in tre aspetti: l’attore, il cronista sportivo e l’uomo di cultura. Affinché la sua eredità resti come patrimonio di tutta la città, saranno tre le iniziative che il Comune metterà in campo a breve. Gli verrà intitolata la tribuna stampa dello stadio Bentegodi, da dove Roberto ha fatto per decenni le radiocronache dell’Hellas Verona. Ma è stato anche una grande presenza in palcoscenico, e per questo verrà apposta una targa in suo ricordo in uno dei teatri cittadini. Spazio ancora da decidere e da valutare magari in collaborazione con la sua storica compagnia. Infine, l’eredità culturale che mi piace sia indirizzata ai giovani, come fondamentali custodi della memoria. Già dal prossimo anno scolastico il Comune bandirà per le scuole una borsa di studio dedicata al suo nome, con l’obiettivo di creare uno stimolo culturale e artistico che continui ad arricchire Verona come sapeva fare Roberto Puliero”.

15 Commenti

15
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Franz
Ospite
Franz

Senz’altro la merita perchè è stato un commentatore veramente appassionato ed appasionante, solo che non tutti i veronesi vanno allo stadio e lui, come giornalista, regista, attore, scrittore, poeta, eccetera, apparteneva a tutta la città. Suggerirei qualcosa che possa essere sotto gli occhi di tutti, come ad esempio una bella targa con un bassorilievo del suo ridente viso simbolo della sua e nostra Verona.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravissimo Sindaco quello che fai è una cosa grande al mio amico Puliero la targa ci può stare anche sarebbe meglio intitolare lo Stadio al grande Puliero che dedico una vita al suo amore per la squadra del Verona . Bravo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

giusto così ❤

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Stupenda iniziativa.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Una buona iniziativa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande sindaco così si fa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

👍🏼

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bene bravo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

I simboli dell’Hellas tifosa: Batista e Peliero.
Da piccolo seguivo le partite alla radio, da grande e vivendo lontano da Verona le seguivo sempre alla radio. Grazie Roberto per come le raccontavi……Reteeeee..ale’..ale’…Buum Buum. ….Per sempre con noi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bella iniziativa 💛💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo sindaco

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Le persone,si amano,e si dimostra loro rispetto e gratitudine,qui ora,in vita,un eroe, è tale da vivo,e Roberto lo era.Molti di noi lo sono,ma la nostra è una società che dimostra molto di più ai morti,che ai vivi.Scusaci Roberto per darti affetto ora che è troppo tardi,e non riconoscerti questo affetto quando eri qui,con noi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Che “ mal caga’ ” che sei stato Roberto … ora l’HELLAS VERONA deve assolutamente salvarsi e restare in serie A per onorare la tua memoria … 💛💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E in vista del nuovo stadio? Con tutto rispetto per Marcantonio Bentegodi.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News