Resta in contatto

Hellas Verona Women

Women, Glionna: “A Verona mi trovo bene. Quest’anno voglio crescere”

L’attaccante gialloblù, ospite negli studi di Sky, ha parlato anche della sfida contro la Roma e di molto altro

C’era anche Benedetta Glionna questo pomeriggio negli studi di Sky per il consueto approfondimento del lunedì sul campionato di Serie A femminile.

Tanti gli argomenti toccati dalla giovane attaccante napoletana, che ha parlato anche dell’ultima sfida contro la Roma e dell’ex gialloblù Cristiana Girelli, oggi alla Juve.

DI seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

GLI INIZI E I MODELLI. «Ho iniziato a giocare a calcio grazie a mio fratello, anche lui calciatore. Un idolo da bambina? Sin da quando ero piccola mi è sempre piaciuto Cavani».

LA ROMA. «Sapevamo che quella di sabato sarebbe stata una gara difficile: la Roma ha grandissime individualità ed è davvero forte. Noi abbiamo provato a giocarcela, ma abbiamo sbagliato troppo là davanti».

IL PRESTITO DALLA JUVE. «È una situazione nuova anche per me. A Verona comunque mi trovo molto bene: è un anno di crescita, quindi cerco di migliorarmi il più possibile. A fine anno, poi, valuteremo il da farsi…».

IL CAMPIONATO. «Ho visto la partita della Juventus contro l’Inter: hanno giocato molto bene e fanno girare la palla splendidamente. Sono fortissime, ma per fare un pronostico sul campionato vorrei prima vedere gli scontri diretti con Fiorentina, Milan e Roma».

I MONDIALI. «Quest’estate mi sono molto divertita guardando il Mondiale femminile. Alla prima partita vinta dall’Italia mi è venuto da piangere».

CRISTIANA GIRELLI. «Oltre a essere una grandissima calciatrice, Cristiana è anche una grande donna che aiuta moltissimo le giovani. Un giudizio tecnico? Beh, quello che fa in campo parla per lei…».

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Hellas Verona Women