Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mondiali 2018: Uruguay avanti dopo i primi 45′. 1 a 1 tra Egitto e Arabia Saudita

A Samara la Celeste è avanti grazie a Suarez e al’autogol di Cheryshev, mentre a Volgograd per Al Faraj ha risposto su rigore a Salah.

Proseguono i mondiali in Russia con le prime gare del terzo turno. In campo tutte e quattro le formazioni del gruppo A. A Samara dopo i primi 45′ la Russia padrona di casa è sotto per 2 reti a 0 con l’Uruguay di Tabarez. In gol il “solito” Suarez su calcio di punizione e Cheryshev, che ha deviato in maniera molto sfortunata nella propria porta un tiro di Laxalt. Dal 36′ i russi sono in dieci per l’espulsione di Smolnikov (doppia ammonizione).

Nell’altra partita giocata a Volgograd l’Egitto e Arabia Saudita sono sull’1 a 1 grazie alle reti di Momo Salah e Al Faraj. In precedenza l’Arabia Saudita aveva sbagliato un altro rigore con Al Muwallad, ipnotizzato dal “vecchio” El-Hadary.

Se si confermassero questi risultati anche al termine della ripresa l’Uruguay chiuderebbe il girone al primo posto con 9 punti, seguito dalla Russia a 6. Eliminate Egitto ed Arabia Saudita, entrambe con un punto.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La “parata” del terzino ha ricordato molto il gesto compiuto dall’attaccante uruguayano al Mondiale del...

Amayah, Turra, doppietta di Sane e un autogol firmano il successo dei gialloblù contro un...

I ragazzi di Corrent approfitteranno della sosta per giocare contro la selezione mediorientale Niente riposo...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas