Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nils Liedholm, il Barone della promozione gialloblù

Interessante articolo su L’Arena di oggi dal gusto vagamente amarcord. Manuel Fondato, giornalista de Il Tempo, ha pubblicato i volume “Nils Liedholm. Un anno, massimo due e poi torno“, in cui si ricorda anche il periodo in cui il Barone allenò il Verona: era il 1966, e con Liedholm i gialloblù ottennero la promozione in Serie A.

Quella promozione fu una delle più belle, forse perché quasi del tutto inaspettata: il Verona si era salvato nella stagione precedente per il rotto della cuffia, e riuscì invece a chiudere secondo alle spalle del Palermo. Inaspettato, come detto, ma Liedholm ci credeva: “Io la riporto in A e lei stanzia un premio di 10 milioni“, con queste parole l’allenatore imbeccò il presidente Garonzi.

Il resto è storia: l’Hellas raggiunge la serie A, ma l’epilogo tra i gialloblù e Liedholm non è di quelli da romanzi rosa, anzi, segue le spietate regole del calcio. Garonzi gli rivela di aver contattato un altro allenatore (Giancarlo Cadè) ma di essere pronto a cambiare idea. Liedholm, però, è uomo tutto d’un pezzo e lascia il Verona dopo averlo riportato in massima serie.

Il Barone torna all’Hellas nel 1992: ormai la squadra è destinata alla B, non può fare più nulla. Ma non sarà di certo questo ad intaccare l’aura di un uomo che ha vissuto il calcio italiano per sessant’anni.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I risultati del sabato di campionato: tre punti importantissimi per i salentini...
Fiocco azzurro in casa del difensore di proprietà del Verona ...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas