Resta in contatto

Approfondimenti

Non c’è tempo per rifiatare, è il momento delle conferme

La vittoria di ieri sera contro il Sassuolo consente a Verona e a Pecchia di tirare un bel sospiro di sollievo e prendersi una settimana tranquilla, avendo allontanato momentaneamente tutte le voci su un possibile esonero e calmato l’ambiente con i 3 punti che mancavano da 5 giornate. Ma guardando bene il calendario, tutto questo tempo di rilassarsi, forse non c’è… Ora è il momento delle conferme.

Questa settimana a dirla tutta non permette di tirare il fiato neanche un poco. Mercoledì toccherà al derby in Coppa Italia mettere nuovamente alla prova la squadra scaligera, contro i “cugini” clivensi del Chievo Verona che in campionato si trovano con 11 punti in più in classifica e stanno attraversando un buon momento.

Lunedì 4 dicembre invece, altro scontro determinante per la salvezza contro il Genoa, che oggi pomeriggio affronterà la Roma in casa, ma che con questa partita in meno ha l’esatto score dei gialloblù. E meglio fermarsi qui, dato che solo la settimana seguente Ferrara sarà la meta e la Spal il nuovo avversario…

Questa settimana insomma non permette a Pecchia e ai suoi di adagiarsi troppo sui 3 punti appena conquistati, ma costringe invece a portar conferme. Le conferme richieste dalla società e dalla tifoseria. Il tempo di rifiatare è finito, bisogna già ricominciare a correre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti