Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Dopo Verona-Spezia tensione Henry-tifosi: la versione del francese

Il k.o. contro lo Spezia ha portato a uno scontro tra alcuni tifosi scaligeri e l’attaccante gialloblù

Come confermatoci da alcuni lettori, dopo VeronaSpezia si è verificato un brutto episodio: Thomas Henry, pare insultato da alcuni tifosi dell’Hellas, ha infatti risposto per le rime alla presenza di alcuni bambini, il che ha reso il tutto un momento (già di per sé poco piacevole) ancora peggiore.

Oggi il francese ha dunque voluto dire la propria attraverso i social. Ecco dunque le sue parole:

«Ho sempre rispettato i tifosi e l’ho fatto anche domenica al termine di Verona-Spezia, quando mi sono fermato per qualche foto e autografo su richiesta di alcuni bambini presenti allo stadio.

Le critiche sportive sono giustificate, io sono pronto ad ascoltarle e ad assumermi le mie responsabilità, ma non ho accettato e non accetterò la ricerca dello scontro fisico e insulti alla mia famiglia che era presente con me in quel momento e che ho voluto difendere con le mie parole.

Questo purtroppo non è sport.

Mi dispiace per i bambini presenti, ai quali ho chiesto immediatamente scusa. Darei e darò tutto per far uscire il Verona da questa situazione difficile. Forza Hellas!».

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News