Resta in contatto

News

Cioffi: “Scendiamo in battaglia tutti insieme. Con il Napoli ci aspettiamo un assedio”

Il tecnico gialloblù ha parlato all’antivigilia del match che lunedì vedrà il suo Hellas affrontare la formazione partenopea

È un Verona diverso e prima si capisce, meglio è: parola di Gabriele Cioffi, intervenuto ai microfoni di via Olanda per presentare la sfida contro il Napoli in programma lunedì.

Di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

GARELLA. «Vorrei cominciare portando le mie più sentite condoglianze alla famiglia Garella. Il destino ha voluto che Claudio venisse a mancare prima di una partita speciale».

NON SI MOLLA. «Dopo la partita di domenica un bambino mi ha detto di non mollare e io voglio dirgli che il mister non molla e che si va avanti. Stiamo andando in battaglia per raggiungere la salvezza e servono umiltà, sacrificio e che tutti remino dalla stessa parte, dalla proprietà ai tifosi».

L’AVVERSARIO. «Il Napoli ha grande qualità, palleggio e segna molto. Vorranno chiudere la partita subito e ci aspettiamo un assedio, ma io mi aspetto una prestazione di orgoglio da parte del Verona».

IL MERCATO. «Ciò che è stato fatto l’anno scorso è passato, ora c’è da accettare una realtà nuova in cui sono andati via giocatori non programmati e c’è un po’ di confusione, ma come detto si deve fare fronte comune. Non sarà lo stesso Verona dell’anno scorso, prima lo capiamo, meglio è. Ho parlato con la società, ho detto che la squadra ha bisogno di tre o quattro acquisti e so che arriveranno. Le voci che mi vogliono in bilico? So di essere vincolato ai risultati, sono qui per vincere le partite. Il giornalista fa il suo lavoro, che dia notizie per creare confusione o perché sono vere, ma questa cosa non ci ha toccato».

LA FORMAZIONE. «Non ho ancora deciso chi sostituirà Ceccherini e non mi aspettavo che arrivasse qualcuno in difesa in settimana. Siamo contati, ma nella difficoltà troveremo la nostra forza. Tameze braccetto? Possibile».

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News