Resta in contatto

Le Pagelle di Calcio Hellas

Verona-Sampdoria 1-1, le pagelle gialloblù di CH

Gli uomini di Tudor non incantano ma portano a casa un punto che smuove la classifica. Molto bene il “solito” Tameze

È un Verona bruttino ma che alla fine smuove la classifica quello uscito questa sera dalla sfida contro la Sampdoria: i gialloblù, pur senza giocare il solito calcio spumeggiante, sono infatti riusciti a rimontare lo svantaggio e a portare a casa un punto.

Sugli scudi, come spesso capita, Adrien Tameze, ma disputano una buona gara anche Lorenzo Montipò e Nicolò Casale. Sufficienza piena pure per Gianluca Caprari, autore del gol dell’1-1, male invece Koray Günter e Antonin Barak.

Di seguito, dunque, le nostre pagelle gialloblù dell’incontro.

MONTIPÒ: 6,5

Il suo lo fa e para anche il rigore di Caputo. purtroppo non ha i superpoteri e quindi non può nulla sulla respinta successiva.

CASALE: 6,5

Partita solida, anche perché è poco sollecitato. Suo il lancio da cui nasce il gol di Caprari.

GÜNTER: 5

Regala il rigore alla Samp con un intervento in netto ritardo. Resta negli spogliatoi. Dopo la prova di Bergamo, altra prestazione insufficiente.

CECCHERINI: 6

Anche lui poco sollecitato come l’altro braccetto. Prova onesta.

FARAONI: 5,5

Parte bene, cala alla distanza e si divora un gol.

TAMEZE: 6,5

Corre per quattro e nei momenti di stanca (che sono parecchi) è uno dei pochi a cercare di dare una scossa. Tra i “6,5” di queste pagelle, è quello più “pieno”.

ILIC: 5,5

Un paio di spunti, il più notevole dei quali è uno slalom gigante nella ripresa, ma per il resto di adegua alla mediocrità generale.

LAZOVIC: 6

Parte fortissimo mettendo in mezzo un paio di palloni a dir poco golosi ma non sfruttati dai compagni. Anche lui cala con l’andare dei minuti, però si salva.

BARAK: 5

Chi l’ha visto? I palloni giocati si contano forse sulle dita di una mano.

CAPRARI: 6,5

Fa poco più del collega di reparto, poi però si inventa il gol del pareggio e quindi la sua valutazione schizza verso l’alto.

SIMEONE: 5,5

Battaglia in mezzo ai difensori blucerchiati, ma per il resto non può fare molto.

SUTALO: 6

Altro ingresso positivo. Forse meriterebbe una chance da titolare.

DEPAOLI: 6

Voto d’ufficio.

LASAGNA: 5,5

Confusionario, non sfrutta l’occasione.

VELOSO: s.v.

BESSA: s.v.

TUDOR: 6

Si salva perché alla fine porta a casa un punto che smuove la classifica, ma la prestazione della squadra è a tratti soporifera. Vista la classifica e le giornate mancanti, si potrebbe forse provare a dare un’occasione a chi ha giocato meno.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Calcio Hellas