Resta in contatto

News

Tudor: “Avremmo meritato anche qualche gol in più. Coppola mi ha più che soddisfatto”

Il tecnico gialloblù ha commentato il successo ottenuto quest’oggi al Bentegodi

Si è da poco conclusa la conferenza stampa post-partita di mister Tudor, il quale ai microfoni della sala stampa del Bentegodi ha analizzato il successo maturato contro il Venezia.

Di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

LA GARA. «Oggi ho visto un Verona che avrebbe meritato di vincere anche con qualche gol in più. Secondo me il Venezia ha tenuto per una mezz’ora mentre noi lo abbiamo fatto per tutta la gara. Siamo stati sempre in partita e abbiamo vinto perché abbiamo giocatori di qualità. Ora ci godiamo i quaranta punti. I primi trenta minuti? Sapevamo che avremmo dovuto stare attenti, poi siamo usciti alla distanza. Sentivamo che avremmo portato a casa questa vittoria».

I SINGOLI. «Tameze è un giocatore importante che sta facendo grandi cose. È un ragazzo d’oro e quindi sono felice per lui. Coppola non mi ha soddisfatto, di più: si è messo in tasca il diretto avversario. Anche Sutalo ha disputato una partitona, e questo è una vittoria nella vittoria. In occasione del gol d Simeone mi sono piaciuti tanto l’abbraccio dei giocatori e l’esultanza dagli spalti. Peccato che Lasagna non abbia segnato, lo avrebbe meritato. Gli infortuni? Retsos ha avuto un problema agli adduttori, mentre Barak sentiva un po’ di dolore già nel primo tempo. Dobbiamo vedere cos’hanno, al momento non conosco l’entità dei problemi».

GLI OBIETTIVI E IL FUTURO. «Ora vogliamo vincere più partite possibili, quindi ora pensiamo alla Fiorentina, al Napoli e all’Empoli. Le ultime partite diventano sempre molto difficili perché tutti lottano per qualcosa. Sembra che noi siamo in una via di mezzo, ma non è così: io voglio vincere anche quando gioco a carte con mia figlia. Noi ci siamo e credo continueremo a lavorare allo stesso modo, anche perché abbiamo davanti a noi partite molto stimolanti. Poi vedremo come andrà. Il mio rinnovo? Non è un problema».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News