Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le Pagelle di Calcio Hellas

Spezia-Verona 1-2, le pagelle gialloblù di CH

Gli uomini di Tudor cominciano il 2022 con una vittoria. Il migliore è Caprari, ma bene anche Pandur, Casale, Lazovic e Lasagna

Si chiude con una vittoria per 1-2 la sfida del Picco tra i padroni di casa dello Spezia e il Verona: gli uomini di Tudor hanno infatti portato a casa i tre punti grazie alla doppietta di Caprari.

Oltre al match winner, sono comunque tanti i gialloblù che hanno offerto una prova di spessore. Di seguito, infatti, le nostre pagelle.

PANDUR: 6,5

Un’uscita un po’ difettosa e rischiosa, ma anche un intervento quasi miracoloso e qualche buona parata. Promosso.

CASALE: 7

Partita solidissima del centralone gialloblù che nel secondo tempo toglie a Erlic il pallone dell’1-1. Pochi minuti dopo Caprari segnerà lo 0-2: il peso specifico di quell’intervento è enorme. Peccato che in occasione dell’1-2 segni il “suo” uomo (sempre Erlic), ma la prova è comunque ottima.

GÜNTER: 6,5

Dopo un periodo di stop, torna e offre una prestazione di spessore.

CECCHERINI: 6,5

Anche per lui gara di alto livello. Sbroglia un paio di situazioni spinose.

TAMEZE: 6

Gioca fuori ruolo e dà il proprio contributo. Niente di eccezionale, ma la sua abnegazione è fuori dubbio.

ILIC: 6

Un attimino più propositivo rispetto al solito.

VELOSO: 6

Regia ordinata, ci prova anche su calcio da fermo impegnando Provedel.

LAZOVIC: 7

Decisamente ispirato, centra anche una traversa nel primo tempo. Sulla sua fascia il Verona è sempre pericoloso.

CAPRARI: 8

Nel primo tempo mette qualità, nel secondo ci aggiunge i gol: la sua doppietta regala al Verona i primi tre punti del 2022 e permette all’Hellas di festeggiare al meglio la millesima partita in Serie A.

LASAGNA: 7,5

Da una sua galoppata nasce il primo gol, poi è sempre lui a servire Caprari in occasione del raddoppio. La sua rinascita continua.

SIMEONE: 6

Una partita un po’ sottotono, ma grazie anche a un pizzico di fortuna c’è pure il suo zampino in occasione del primo gol gialloblù.

KALINIC: 6

Un buon colpo di testa e qualche giocata interessante. Recupero importante.

BARAK: 6

In venti minuti va per due volte vicino al gol. Impatto positivo e altro rientro di grande importanza per il Verona.

DEPAOLI: s.v.

Debutta con la maglia gialloblù e offre qualche spunto, causando anche l’espulsione di Agudelo. Poco per valutarlo, ma non sfigura.

TUDOR: 7

Il suo Verona è sicuramente più propositivo degli avversari e già nel primo tempo centra una traversa. Nella ripresa però arrivano anche i gol e la vittoria. Il suo 2022 comincia bene.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Calcio Hellas