Resta in contatto

Le Pagelle di CalcioHellas

Il pagellone gialloblù 2020/2021: l’attacco

Per Salcedo e Favilli pochi minuti, ma buoni. I “big”, invece, non convincono

Stagione finita, tempo di bilanci. La fine del campionato è infatti ormai arrivata e quindi è arrivato il momento del nostro consueto pagellone.

Dopo difesa e centrocampo, ecco dunque la difesa.

SALCEDO: 6

In relazione ai (pochi) minuti giocati, è stato probabilmente tra i migliori attaccanti gialloblù. Merito della voglia di spaccare il mondo tipica dei ventenni che hanno tanta voglia di mettersi in mostra. Crediamo avrebbe meritato più spazio.

FAVILLI: 6

Undici presenze, di cui solo una da inizio a fine partita, tantissima infermeria ma, alla fine, due gol decisivi (Udinese e Juventus). La sua stagione è stata sfortunatissima, ma non si può dire che non abbia dato il proprio contributo.

KALINIC: 5

Non si è dimenticato come si gioca e a tratti l’ha dimostrato (sia a metà campionato che nelle ultimissime settimane). I suoi rari lampi di classe non bastano però ad arrivare a una sufficienza. Peccato per i tanti infortuni che ne hanno fermato la corsa. Il suo futuro è da valutare: se stesse bene, sarebbe ancora un grande giocatore. Quel “se”, però, fa tutta la differenza del mondo…

COLLEY: 5,5

Non vogliamo essere troppo punitivi con un ragazzo che ha sicuramente dei mezzi, ma l’impressione è che la Serie A sia ancora troppo per lui. Ha bisogno di farsi le ossa, per ora è molto acerbo.

LASAGNA: 5

Arrivato a gennaio per nove milioni, avrebbe dovuto rappresentare “la svolta” per l’attacco gialloblù, ma così non è stato: tanta corsa, ma anche poca freddezza sotto porta. Juric aveva cominciato a lavorare su di lui per farlo crescere e fargli ampliare l’arsenale di armi a disposizione, ma a quanto pare questo lavoro rimarrà incompiuto…

Per il pagellone del centrocampo, clicca qui

Per il pagellone dello staff, clicca qui

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Emma
Emma
2 mesi fa

Attacco da serie B.

Stefano
Stefano
2 mesi fa

Attacco da 5 da anni. In questo settore iuric non sa allenare. Le sue squadre segnano poco e sbagliano tantissimo

Altro da Le Pagelle di CalcioHellas