Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

GdS: “Dubbi sul gol annullato a Faraoni: contatto di lieve entità”

La moviola della Rosea “scagiona” l’esterno gialloblù: ecco il giudizio dei colleghi meneghini

Il gol annullato ieri a Faraoni non sembra convincere nessuno, e La Gazzetta dello Sport non fa eccezione: dando un’occhiata alla moviola della Rosea si può infatti notare come la decisione di Abisso venga considerata quantomeno dubbia anche dai colleghi meneghini.

Questo, infatti, il giudizio comparso sull’edizione odierna del quotidiano:

«Non convince del tutto l’annullamento del gol del pareggio di Faraoni all’83’.

Il centrocampista del Verona salta e va a colpire il pallone con la spalla. Handanovic non cerca il pallone ma attende che calando dall’alto gli arrivi tra le braccia. Nel momento in cui Faraoni tocca il pallone e lo fa rotolare in rete c’è un leggero contatto dell’avambraccio con la mano sinistra di Handanovic, ma l’entità non sembra tale da giustificare l’intervento di Abisso.

Basta però perché il VAR, non ritenendo che ci siano gli estremi del chiaro errore, non solleciti la review lasciando al direttore di gara la valutazione dell’episodio».

Questa invece la pagella di Abisso:

«ABISSO: 5,5
Partita gestita senza problemi fino all’episodio del gol annullato al Verona: non un errore evidente, piuttosto un’interpretazione discutibile di un contatto che poteva anche essere giudicato in modo diverso».

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Deve cambiare il regolamento. Ogni gol viene annullato solo dopo aver visionato le immagini…sempre però.. non vale l’interpretazione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

A parti invertite gol regolarissimo ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Solo in Italia fischiano questi contatti…. Una vergogna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se succedeva all’Inter mandavano tutta la terna arbitrale alla corte marziale visto che era un gol regolare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma cosa serve il VAR se non si consulta.Poi questo albitro che ne a già combinate di grosse, come fà a giudicare che era lontano dall”azione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

06 GENNAIO 2018
Fabio Pecchia in conferenza stampa postpartita di Napoli-Verona: «Il gol di Koulibaly? Stessa situazione dell’andata, abbiamo subito gol nella stessa situazione e con la stessa valutazione arbitrale. Non siamo fortunati. IL PORTIERE NON PUÒ ESSERE TOCCATO NELL’AREA PICCOLA, sono cose che danno fastidio. Le proteste? Non ho offeso nessuno, mi sono avvicinato per cercare di farmi spiegare un episodio non chiaro. Corrent ha provato a trattenermi».

Emanuele
Emanuele
2 anni fa

Se lo faceva l’inter era gol x loro noi Siamo HELLAS VERONA SOLI CONTRO TUTTI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dubbi o meno a parti inverse era gol tutta la vita…???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

GIOVANNI GALLI
?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Capela de Handanovic.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Povero hellas setto vende juric scappa e altro 10 hiedino di scappa da verona mo passeggiano cisnno tt le valige

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Grandissima papera di Handanovic

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Di arbitri buoni in serie A ce ne sono 2 o 3,gli altri sono da campionati dilettantistici,Abisso prima di tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Errore evidente del portiere e dell’ arbitro .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma dai, portiere in bambola: andava in presa alta non succedeva niente; invece ha voluto aspettare che gli arrivasse la palla tra le braccia e si è reso conto dell’errore…??‍♂️??‍♂️

Leo Panzer
Leo Panzer
2 anni fa

Ma quale errore…semplicemente scandaloso annullare un gol del genere. Abisso di nome e di fatto.

Teo
Teo
2 anni fa

Tolto un punto sacrosanto all’Hellas contro la squadra prima in classifica che gioca con il catenaccio come 40 anni fa.

Articoli correlati

Il tecnico gialloblù ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara del Bentegodi...
Tanta però la concorrenza per il terzino destro classe 2005...
La convocazione in Nazionale è stata la ciliegina di una stagione di alto livello per...

Dal Network

Le dichiarazioni del difensore argentino in vista della partita contro i gialloblù ...
CR7 ha vinto contro la società bianconera, dovrà essere risarcito della metà della somma ancora...

Altre notizie

Calcio Hellas