Resta in contatto

Rubriche

Sampdoria-Verona, la probabile formazione gialloblù di CH

Poche le novità rispetto alla sfida contro la Lazio, anche se appare probabile che Juric torni ai tre difensori “puri”

Si avvicina sempre più la sfida contro la Sampdoria, un match in cui l’Hellas avrà la possibilità di riscattarsi dopo il k.o. interno contro la Lazio. Nonostante la buona prova offerta dalla squadra contro i biancocelesti, è probabile che (anche in virtù del turno infrasettimanale) mister Juric opti per cambiare qualcosa.

Andiamo dunque a vedere la probabile formazione gialloblù.

TRE DIFENSORI “PURI”. Con Ceccherini che sembra essersi ripreso e Lovato di rientro dalla squalifica, le alternative per il terzetto difensivo non mancano: dovendo scegliere un compagno di reparto per Magnani e Dawidowicz, scegliamo l’ex Livorno. In porta, salvo sorprese, ci sarà esserci Silvestri.

TORNA TAMEZE. Dopo il turno di riposo concessogli la scorsa settimana, Tameze probabilmente riprenderà il proprio posto al fianco di Veloso. Sulle fasce, invece, i “soliti” Faraoni e Lazovic.

LASAGNA IN AVANTI. Nessuna novità, invece, per quanto riguarda l’attacco: alle spalle di Lasagna dovrebbero infatti agire Barak e Zaccagni.

Di seguito, dunque, la nostra probabile formazione per il match di domani.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani*, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso*, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

 

* visti i forfait di Magnani e Veloso, optiamo per Günter e Ilic

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Rubriche