Resta in contatto

News

Da maggio fino 1.000 spettatori negli stadi, ma il sottosegretario Costa frena: “Riflessioni in corso”

Alcune delle misure annunciate che dovrebbero essere contenute nel prossimo decreto, in vigore dal 26 aprile

Riparte lo sport all’aperto, per gli amatori e per i tifosi. Nello schema di decreto che il dipartimento sport sottoporrà nei prossimi giorni al Cdm si indicherà la possibilità di tornare dal 26 aprile a fare sport anche di contatto – dal calcetto alle partite di altre discipline – nelle regioni in zona gialla.

Lo riporta l’ANSA da fonti governative. In zona gialla da sabato 1 maggio sarà consentito l’accesso del pubblico in impianti all’aperto fino a un massimo di 1.000 spettatori ed al chiuso fino ad un massimo di 500 per tutti gli eventi sportivi agonistici e riconosciuti
di preminente interesse nazionale da CONI e CIP.

Tuttavia, il sottosegretario Costa ai microfoni di Sky Sport ha precisato: “Ci sono riflessioni in corso. Di certo avremo gli Europei col pubblico e vogliamo gli spettatori anche alla finale di Coppa Italia. Sulla data del 1 maggio non c’è ancora niente di ufficiale”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News