Resta in contatto

News

CdV: “Juric-Verona, quando nasce un amore non ci si rinuncia”

Il colleghi del quotidiano scaligero parlano del futuro dell’Uomo di Spalato, il quale ha intanto acquistato casa in centro

Juric al Napoli? Secondo i colleghi del Corriere di Verona, alla fine a spuntarla potrebbe essere l’Hellas.

Come infatti riportato sull’edizione odierna del quotidiano, il Verona al momento può contare sulla volontà del tecnico di rispettare il contratto che lo lega all’Hellas fino al 2023, ma anche sulla comunanza di vedute con la società (il segnale lanciato da Setti con l’acquisto di Lasagna è stato molto importante) e sulla grande autonomia di cui il tecnico gode in gialloblù, una possibilità di manovra che difficilmente potrebbe avere in altre piazze.

A questo si aggiunge poi il bel rapporto creatosi tra la famiglia Juric e Verona, come dimostra anche il fatto che il tecnico abbia acquistato casa in centro, un segnale certamente importante per chi svolge la professione di allenatore.

Molto comunque dipenderà da quanto succederà al termine del campionato: la dirigenza gialloblù dovrà permettere all’Uomo di Spalato di presentarsi alla prossima stagione con un gruppo il più consolidato possibile.

Impossibile pensare che nessuno venga ceduto, ma già ridurre i “sacrifici eccellenti” al minimo (Zaccagni e Silvestri?) sarebbe un notevole passo avanti. Se così fosse, la storia d’amore tra l’Hellas e il suo “mago” potrebbe anche continuare, a prescindere dai “ponti d’oro” che le “big” potrebbero costruire per Juric.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News