Resta in contatto

Rubriche

Verona-SPAL 3-0, le pagelle gialloblù di CH

Il Verona sbriga la pratica con facilità: sugli scudi Dimarco e Di Carmine, ma anche Eysseric gioca un’ottima partita

È una vittoria che non ammette repliche quella ottenuta stasera dall’Hellas nell’ultimo match stagionale al Bentegodi.

Grandi prestazioni per Dimarco e Di Carmine, ma è (finalmente) positiva anche la prova di Eysseric.

Andiamo quindi a vedere le pagelle dell’incontro.

RADUNOVIC: 6,5. Sonnecchia per buona parte del primo tempo, durante il quale regala un brivido facendosi scivolare il pallone tra le mani. Attento quando chiamato in causa nella ripresa.

FARAONI: 6,5. Arretrato sulla linea dei difensori, offre una buona prova e si permette anche il lusso di segnare il gol che mette in ghiaccio il match.

GÜNTER: 6,5. Non viene particolarmente sollecitato, bravo a sporcare la girata di Petagna nel finale.

DIMARCO: 7. Per distacco la sua miglior partita in gialloblù. Gran partita condita da due assist e anche qualche conclusione pericolosa.

BORINI: 6. Gioca sull’esterno, ma anche partendo defilato sa rendersi pericoloso.

AMRABAT: 6,5. Mette ordine in mezzo al campo e fornisce la solita dose di corsa.

VELOSO: 6. Torna nel suo ruolo naturale e contribuisce al giro-palla gialloblù.

LAZOVIC: 6,5. Un assist dopo sette minuti, un “quasi-assist” pochi secondi dopo e il “velo” che che permette a Eysseric di andare sul fondo in occasione del 2-0. A questo unisce corsa e un altro paio di giocate di alto livello.

PESSINA: 6. Letica si supera su di lui durante la ripresa. Ci prova anche da fuori, senza fortuna.

EYSSERIC: 6,5. Come per Dimarco, la miglior partita da quando è all’Hellas. Pre-assist in occasione del 2-0 e gran palla messa in mezzo quando Di Carmine da due passi si divora il tris.

DI CARMINE: 7. Due gol da attaccante d’area: è al posto giusto al momento giusto. Peccato di sia mangiato un paio di gol: avrebbe potuto portarsi a casa il pallone.

PAZZINI: 6. Al Fantacalcio si chiama “6 d’ufficio”. Gettone utile per avvicinarsi al numero di presenze accumulate con la Fiorentina.

ZACCAGNI: s.v.

SALCEDO: s.v.

BADU: s.v.

JURIC: 6,5. La sua squadra tritura la SPAL nel primo tempo, poi a inizio ripresa la chiude e da lì in poi gestisce.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Miglior partita di Eysseric,figuriamoci…😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non concordo col 6 a Pessina, dopo Di Marco penso sia stato il migliore. Era ovunque, andava a prender palla davanti alla difesa e costruiva. Ha mostrato continuità in entrambi i tempi, a differenza di altri che sono calati.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Adesso affondate il Genoa

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche