Resta in contatto

News

Juric: “Cercheremo di acquistare alcuni dei giocatori che abbiamo in prestito”

Il tecnico sa di non poter fare il passo più lungo della gamba, tuttavia sembra già aver lanciato un chiaro messaggio a Setti e D’Amico

Non ci sarà alcun salto di qualità per quanto riguarda gli obiettivi, ma il Verona proverà a costruire una base acquistando qualcuno dei giocatori attualmente in prestito: questo il chiaro messaggio lanciato a Setti e D’Amico da Ivan Juric al termine della gara contro il Torino.

Di seguito, infatti, le principali dichiarazioni rilasciate dal tecnico gialloblù durante la conferenza stampa post-partita.

LA PARTITA. «Credo che questa sera potessimo vincere perché abbiamo fatto bene e creato tanto, ma alla fine abbiamo peccato in lucidità e quindi abbiamo permesso al Torino di tornare in partita. Mi dispiace un po’ perché i ragazzi avrebbero meritato un successo».

LA SQUADRA. «Credo che quest’anno abbiamo sbagliato solo il primo tempo della gara di andata contro Torino, per il resto abbiamo sempre fatto bene. Questo è un bel gruppo che mi permette anche di cambiare tanto, soprattutto davanti: oggi per esempio abbiamo provato il “falso nueve” ed è andata abbastanza bene. I ragazzi comunque si fanno sempre trovare pronti e danno sempre il massimo».

IL RINNOVO, IL FUTURO E IL MERCATO. «Sono molto contento di questo contratto. L’obiettivo? L’anno prossimo partiremo ancora per salvarci perché il budget sarà quello. Non credo che l’anno prossimo faremo un salto di qualità: sarà sempre un Verona umile. Sul fronte mercato sappiamo già che perderemo sia Amrabat che Rrahmani, ma abbiamo tanti prestiti che vogliamo rinnovare o meglio ancora trasformare in acquisti. Cercheremo di migliorare dove serve».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News