Resta in contatto

News

Sesena: “Faraoni alla Lazio era il più forte: tornando chiuderebbe un cerchio”

L’ex tecnico della Primavera biancocelsete ha detto la sua ai microfoni di Gianluca Di Marzio

Faraoni alla Lazio? La chiusura di un cerchio: a dirlo è Roberto Sesena, ex allenatore della Primavera biancoceleste, uno dei primi ad accorgersi delle qualità dell’esterno classe ’91.

Queste infatti le parole dell’ex allenatore ai microfoni di Gianluca Di Marzio:

«Notai Faraoni tra le fila degli Esordienti e lo portai in in Primavera. Era un esterno elegante, il più forte di tutti: aveva un gran passo e un piede educato. Siccome doveva migliorare alcuni aspetti, a volte lo facevo giocare anche centrale, ed era insuperabile anche lì. Peccato se ne sia andato troppo presto…

All’Inter Ranieri lo stimava, ma qualche infortunio di troppo ne ha condizionato il rendimento. Ora però è maturato ed è reduce da tre buone annate, e penso che tornando alla Lazio chiuderebbe un cerchio.

Potrebbe fare molto comodo a Inzaghi, sarebbe perfetto per il suo 3-5-2 e con Lazzari darebbe vita a una fascia da far invidia a tutti. Secondo me fisicamente Davide è anche il più prestante tra i due.

Il Napoli? Visto il modulo, lo vedo meglio alla Lazio».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News