Resta in contatto

News

Pessina: “Zac ha avuto paura. Io vorrei ripartire, ma ci saranno difficoltà”

Il centrocampista gialloblù, intervenuto a Radio RAI, ha parlato del ritorno in campo e non solo

Il peggio sembra essere alle spalle, ma ora servono regole certe per poter ripartire: questo in sostanza il pensiero di Matteo Pessina, il quale raggiunto dai colleghi di Radio RAI ha detto la sua sull’argomento principale delle ultime settimane.

Di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

IL VIRUS E ZAC. «Anche se solo Zaccagni ha preso il virus, la situazione è stata molto dura per tutti. Cosa ci ha raccontato Mattia? Non ha avuto grossi sintomi, ma visto che il Covid-19 ha ucciso migliaia di persone si è comunque spaventato».

GLI ALLENAMENTI. «Stare a casa è stato difficile, quindi già andare al campo è importante. Ci manca molto lo spogliatoio, ma ci dobbiamo adeguare».

LA RIPRESA. «Sul ritorno in campo ho sentito pareri discordanti: a me piacerebbe ripartire, ma la salute viene prima di tutto, quindi servono regole certe. Sicuramente in uno sport fisico come il calcio ci sarà qualche difficoltà: possiamo evitare gli abbracci dopo i gol, ma mentre giocheremo i contatti ci saranno sempre… In ogni caso non spetta a noi decidere se ricominciare o meno».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News