Resta in contatto

News

Hallfredsson: “Gli islandesi vogliono bene agli italiani, quindi attendiamo buone notizie”

Islanda

L’ex centrocampista gialloblù, attualmente in quarantena in patria, tifa per gli amici italiani

Dall’Islanda, forza Italia!

È questo il messaggio che arriva da parte di Emil Hallfredsson, il quale proprio dall’Islanda ha espresso tutta la propria solidarietà nei confronti del Balpaese, a tutti gli effetti la sua seconda casa.

Di seguito, infatti, le principali dichiarazioni rilasciate dall’ex centrocampista gialloblù al sito ufficiale del Padova, sua attuale squadra.

LA QUARANTENA. «Ho risposto alla chiamata della mia Nazionale perché la mia federazione era convinta che si sarebbero giocati i play-off per gli Europei, quindi volevo farmi trovare pronto. Sapevo che sarei stato sottoposto a quarantena, ma questa situazione non mi pesa perché sono con la mia famiglia e perché qui ho tutto il necessario per allenarmi. Credo comunque che il rinvio sia stato giustissimo: ora aspettiamo e preghiamo che la situazione migliori presto».

LA SITUAZIONE ISLANDESE. «Qui in Islanda la situazione è ancora abbastanza buona, però c’è un po’ di preoccupazione e il Governo sta iniziando a prendere qualche provvedimento. La gente poi sta passando molto più tempo in casa, anche se non c’è una quarantena imposta».

LA SITUAZIONE ITALIANA. «Da noi si parla della situazione italiana come una delle più gravi in Europa. Siamo dispiaciuti e attendiamo buone notizie: gli islandesi vogliono bene agli italiani!».

IL CALCIO. «Più che al ritorno in campo, in questo momento sto pensando a cosa succede nel mondo, perché è come essere in guerra. È giusto che si torni a pensare al calcio, ma solo quando questa situazione sarà finita».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News