Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus, Sky apre la programmazione agli abbonati senza costi aggiuntivi fino al 3 aprile

Anche la società di Murdoch si unisce alle aziende che, in questi giorni, praticano la solidarietà digitale

Per essere ancora più vicina ai suoi abbonati in questi momenti difficili, Sky, a partire da oggi e fino al 3 aprile 2020, darà la possibilità a tutti gli abbonati via fibra e satellite di fruire eccezionalmente e senza costi aggiuntivi anche dei contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto. 

 Ad esempio, i clienti con i pacchetti Sport e/o Calcio potranno vedere anche i canali inclusi nei pacchetti Cinema e Famiglia e accedere così a 16 canali cinema e a una selezione di titoli on demand per un’offerta completa con tutti i generi, dai film d’autore alle grandi prime visioni, tra cui Cetto c’è senzadubbiamente (dal 23 marzo) con Antonio Albanese. Oltre a contenuti educational e di svago con attività da fare in casa tra genitori e figli disponibili sui canali per bambini e ragazzi dell’offerta Sky.

I clienti Cinema e/o Famiglia potranno così vedere i canali Sport sia per rimanere informati sulle notizie sportive con Sky Sport 24, sia per rivivere in questi giorni le più grandi imprese sportive degli ultimi anni e rivedere le produzioni originali di Sky Sport.

I clienti con tutti i pacchetti già attivi avranno, fino al 3 aprile, l’opportunità di vedere via via in anteprima gratuitamente alcuni film pay per view.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News