Resta in contatto

News

La Primavera sa solo vincere: poker in casa del Pordenone

Ennesimo risultato positivo per la squadra gialloblù che nel secondo turno di Coppa Italia si è imposta per 4-0 sul campo del Pordenone

La Primavera di Nicola Corrent da continuità al momento magico di questo avvio di stagione imponendosi anche al Bottecchia di Pordenone andando a staccare il pass per gli ottavi di finale della Coppa Italia. Il solito Sane apre le marcature con l’undicesimo centro stagionale al 2′, seguito da Jemal che invece si toglie la prima soddisfazione personale al 6′.

Lo stesso Jemal poi veste i panni dell’assistman sia al 17′ per Amayah, sia nella ripresa per il neo entrato Nicolau che segna il definitivo 0-4. Da segnalare l’ottimo ritorno in campo del terzino Fabio Corradini dopo il lungo stop che lo ha costretto ai box negli ultimi mesi. Nel secondo tempo c’è stato spazio anche gli U17 Jurgens, Bernardi e Florio, al loro esordio assoluto con la maglia della Primavera gialloblù.

Prossimo appuntamento nella competizione in Sardegna contro il Cagliari in programma il 18 dicembre, mentre sabato all’Antistadio arriva il Cittadella.

PORDENONE: Jurczak, Basso (dal 1′ st Carraretto), Sandoletti (dal 31′ st Chimentao), Sautto, Capraro, Trentin, Spader (dal 20′ Pignata), Sanzovo, Secli (dal 13′ st Toffoli), Morandini, Banse (dal 31′ st Carli)
A disposizione: Dose, Tomasi, Santo, Sbaraini, Cotali, Bertoli, Osayande.
All.: Favaretto.

HELLAS VERONA: Ciezkowski, Gresele, Corradini (dal 17′ st Bernardi), Bracelli (dal 10′ st Esajas), Squarzoni (dal 24′ st Jurgens), Calabrese, Jemal, Brandi, Sane (dal 1′ st Nicolau), Pierobon, Amayah (dal 10′ st Florio).
A disposizione: Patuzzo, Bernardinello, Dal Cortivo, Agbugui, Turra, Bernardi, Yeboah, Jocic.
All.: Corrent.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News