Resta in contatto

Miti

Hans-Peter Briegel

Hans-Peter Briegel

Arrivato nell’estate dell’84, le sue sgroppate e la sua potenza teutonica gli hanno fruttato il soprannome di “Panzer”

Torna il nostro appuntamento con la sezione “Miti“, la rubrica di CalcioHellas attraverso la quale i tifosi possono rivivere le gesta dei grandi del passato gialloblù.

Dopo Elkjaer e Zigoni, oggi tocca ad Hans-Peter Briegel, il Panzer, uno dei giocatori più apprezzati tra i campioni d’Italia 1984/1985: spremete le meningi e scrive un aneddoto, un ricordo o un pensiero su di lui utilizzando la sezione commenti presente sotto all’articolo!

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il gol a Cremona e tutti impazziti di gioia a correre giù dalla gradinata.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gol a Cremona.. E butei dedrio ala porta che je ne in estasi…!!! ♥️♥️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

♥️♥️♥️♥️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ricordo la prima di campionato 84..85…Hellas…Napoli , il grande Brighel marcare Maradona. ….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

il primo goal dell’ annata dello scudetto….da li si capi’ di che pasta era fatto quel Verona…./=\

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Calzettoni giù e Maradona che cercava di rincorrerlo .Storia.

Altro da Miti

  • Gianfranco Zigoni

    Pistole, pellicce e cappelli da cowboy: le teste calde di oggi sono niente in...

  • Elkjaer Elkjaer

    Preben Elkjær Larsen

    Il Cavallo Pazzo arrivato dalla Danimarca, probabilmente il più grande gialloblù di tutti i...