Resta in contatto

News

Cammarata: “Ci sono periodi così, ma se la squadra gira tutto si risolve”

L’ex attaccante gialloblù, nell’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, viaggia sulla falsariga di Galderisi e Gibellini

Dopo Galderisi e Gibellini, è stato il turno di Fabrizio Cammarata essere raggiunto dai colleghi de La Gazzetta dello Sport per dire la sua sullo scarso feeling con il gol dell’Hellas e in particolare degli attaccanti gialloblù.

Ecco quindi il suo punto di vista, comunque non troppo distante da quello dei due “colleghi”:

«Ci sono periodi in cui non gira bene, ne ho vissuti anch’io: per esempio nel 2000, in Serie A con l’Hellas, ho avuto un momento in cui sbagliavo moltissime occasioni, ma Prandelli mi ha sempre dato sostengo e alla fine è arrivata la scintilla: da quando è scoccata, non ho più smesso di segnare.

Il gol spesso è un fattore mentale: a volte la porta ti sembra piccolissima, altre enorme. Se la squadra gira il problema si risolve, e segnare in allenamento aiuta a togliere l’ansia di non farlo in partita.

Juric? È un tecnico straordinario, l’ho visto lavorare quest’estate. Dopo il Napoli si è sfogato, è normale sia così, ha voluto stimolare gli attaccanti».

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Fabrizio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Appunto…ottimismo cxx!!!!..sempre forza hellas

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forza Hellas ??⚡⚡⚡

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fiducia

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News