Resta in contatto

Approfondimenti

Napoli-Verona: contro i numeri e la cabala, provaci Hellas!

I precedenti e il pronostico sono decisamente favorevoli ai partenopei, ma la squadra di Juric non andrà al San Paolo da vittima sacrificale

Il pronostico è ovviamente tutto in favore del Napoli, ma questo è piuttosto ovvio: l’obiettivo della squadra di Ancelotti non è certo la salvezza, quindi potremmo dire che il Verona andrà a giocarsi la partita del San Paolo a mente sgombra, mentre i padroni di casa avranno tutta la pressione addosso.

Finché attendiamo di sapere se gli uomini di Juric riusciranno nell’impresa di strappare punti sul difficile campo dei partenopei, andiamo a sbirciare numeri e curiosità dell’incontro.

I PRECEDENTI. Nei 52 incontri precedenti in Serie A, il Napoli è saldamente in vantaggio: contro i partenopei l’Hellas ha finora totalizzato 12 successi, altrettanti pareggi e 28 sconfitte. Il bilancio è ancora più in favore degli azzurri se si guarda alle sfide giocate in Campania, dove i padroni di casa hanno perso solamente 2 partite, vincendone 19 (5 quindi le “X“).

STRISCIA NEGATIVA. L’Hellas ha perso tutti gli ultimi cinque incontri disputati contro il Napoli, con Callejon che nei suddetti incontri è sempre andato a segno. L’ultimo successo gialloblù risale al 2015: era il 15 marzo, e il Verona si impose per 2-0 al Bentegodi grazie alle reti di Toni e Sala. L’ultima vittoria esterna risale invece addirittura al 2 gennaio 1983, quando la doppietta di Fanna permise agli uomini di Bagnoli di espugnare il San paolo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti