Resta in contatto

News

Margiotta a Telearena: “C’è un progetto comune che parte dalla Prima Squadra”

Il responsabile del settore giovanile gialloblù nella serata di ieri è stato ospite della trasmissione “Contropiede

C’era anche Massimo Margiotta ieri sera tra gli ospiti della trasmissione “Contropiede” di Telearena: il responsabile del settore giovanile gialloblù, ai microfoni dei colleghi scaligeri, ha parlato molto della Primavera e dell’ottimo avvio della squadra di Corrent, estendendo poi il discorso a tutte le formazioni scaligere.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni riportate oggi dal sito ufficiale gialloblù.

LA PRIMAVERA. «Siamo partiti abbastanza bene, sicuramente con il giusto spirito. Tutti i ragazzi si sono messi subito a disposizione di mister Corrent, e quando trovi un gruppo che ha testa e voglia di farsi trovare pronto poi il lavoro paga. Le vittorie ottenute aiutano, ma ciò che fa la differenza è la voglia di mettersi in discussione e di migliorarsi ogni giorno. Io spero che la squadra non perda questa voglia, sono contento di come hanno iniziato i ragazzi».

I TECNICI. «Corrent un allenatore che ha molta voglia di fare bene il suo lavoro. Dedica tutto il suo tempo per mettere a disposizione dei giocatori le sue conoscenze e la sua determinazione. Questa è la mentalità che contraddistingue tutti i tecnici del nostro Settore Giovanile, da Porta, Pellegrini, Saviolo a tutti gli altri fino all’attività di base».

UN PROGETTO ARMONICO. «La mia soddisfazione è ovviamente estesa anche all’ottimo lavoro dell’Under 17, che ha cominciato con quattro vittorie e un pareggio, e al buon avvio dell’Under 16, con l’Under 15 che ha iniziato a costruirsi. Indicazioni precise ai tecnici? Chiaramente c’è una linea e un progetto tecnico comune che parte dalla Prima Squadra: sono qui da tre anni e ho avuto modo di constatare quanto sia importante questo tipo di legame e di interscambio di informazioni. La società è sempre stata molto vicina alle giovanili, questo fa bene a tutto il club, è un lavoro utile ed è un fattore positivo per un lavoro il più possibile armonico».

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si magna manco

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News