Resta in contatto

Hellas Verona Women

Women, continua l’esodo delle straniere: anche Goula ai saluti

Ph. Mirko Barbieri – BPE

La talentuosa fantasista greca lascia un Hellas Verona sempre meno “internazionale”

«Vorrei ringraziare l’Hellas Verona per questi due anni e per avere avuto l’onore di indossare la maglia gialloblù. Ho imparato molto e ho incontrato persone fantastiche. Grazie mille per tutto, è stato un piacere. In bocca al lupo per il futuro. Arrivederci».

Queste le parole con cui Ioanna Maria Goula si è congedata dal Verona, aggiungendosi al foltissimo gruppo delle straniere in partenza (ufficialmente ormai è rimasta solo Wagner, ma anche lei partirà).

Non una bella notizia per Emiliano Bonazzoli, che dopo aver perso tanti validi elementi dovrà ora rinunciare anche a una gran lavoratrice (la ragazza spesso si fermava dopo gli allenamenti per un po’ di palestra o qualche tiro in porta “extra”) nonché uno dei talenti più cristallini del calcio femminile nostrano.

Buona fortuna, “Mary”!

traniere

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Hellas Verona Women