Resta in contatto

Hellas Verona Women

Guidotti: “Oggi sconfitta pesante. La sosta per dare il massimo al rientro”

Il presidente della squadra femminile commenta la sconfitta delle gialloblù contro il Tavagnacco

Il presidente dell’Hellas Verona Women Sergio Guidotti ha parlato ai microfoni del sito ufficiale della società gialloblù al termine della gara persa dalle ragazze della Di Filippo contro il Tavagnacco:

«Il Verona non deve demordere? Quella odierna con il Tavagnacco è una sconfitta pesante, perché una vittoria poteva metterci in una situazione più favorevole rispetto alle nostre dirette concorrenti. Sono abbattuto perché mi sono affezionato molto a questa squadra e perché oggi le ragazze ci hanno messo cuore, hanno giocato e non meritavano di perdere. Abbiamo preso gol su un contropiede durante un secondo tempo che abbiamo giostrato solo noi. Non dobbiamo demordere, abbiamo due scontri: il primo con il Chievo e il secondo con la Juventus.

Riprendere dopo la sosta nazionali? È una pausa breve di una decina di giorni, ci permetterà di guardarci in faccia e capire quali sono i nostri problemi. Sappiamo che siamo la squadra più giovane del campionato, oggi peraltro ha esordito una ragazza di grande talento che ha solo quindici anni a riprova del grande lavoro in prospettiva futura. Saranno dieci giorni pesanti e difficili, ma alle ragazze questo farà bene perché alle volte paghiamo l’inesperienza in partite del genere»

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Hellas Verona Women