Resta in contatto

Approfondimenti

Panchina Hellas: Setti e D’Amico meditano il da farsi, ma Grosso potrebbe rimanere

Il presidente e il ds gialloblù devono decidere se continuare o meno con il tecnico. Tra i candidati per la sostituzione Baroni rimane in pole

Marco Baroni o Serse Cosmi? Cesare Prandelli o Davide Nicola? Quattro nomi buttati lì per la successione della panchina e quattro nomi che forse restreranno nel cassetto.

Iniziamo dal fondo: Davide Nicola. Era già stato contattato lo scorso maggio dal Verona prima che virasse su Grosso: “Grazie ma attendo una squadra di Serie A”. Come dare torto a Nicola che è ad un passo dall’Udinese, più che dal Genoa. Niente da fare per Cesare Prandelli che avrebbe voglia di tornare però vorrebbe attendere la prossima stagione.

Cosmi invece verrebbe all’Hellas di corsa, mentre la verità è che Setti avrebbe dato mandato a D’Amico di sondare un’eventuale buona uscita per Marco Baroni, ancora legato da contratto al Benevento.

UN’ALTRA GIORNATA. Non c’è fretta comunque, perché la squadra si ritroverà mercoledì a Peschiera. Oggi giornata di grande consulti per il presidente che ha radunato D’Amico a Carpi. Non è contento di come gioca la squadra e soprattutto della condizione di alcuni big in rosa. Non ultima quella di Laribi, ad oggi oggetto misterioso “rovinato” dagli spostamenti di Grosso.

RITIRO ANTICIPATO. Nonostante la piazza sia letteralmente inferocita contro il club gialloblù e Grosso, l’impressione è quella che Setti, anche per un discorso di natura economica, voglia proseguire con Fabio Grosso. Per questo non è escluso che la squadra lunedì prossimo possa andare in ritiro. Quando a Verona saranno tornati tutti i vari nazionali.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti