Resta in contatto

Esclusive

Ag. Matos a CH: “Inizio positivo, non mi stupisco. Serie B scelta coraggiosa, ma ci sta stretto”

Dopo sei campionati in Serie A Ryder Matos ha deciso di seguire il Verona anche in B. E’ una novità per lui ma sta facendo bene

Titolare fisso e inizio di campionato positivo, questo il riassunto del primo impatto con la Serie B di Ryder Matos. Il brasiliano, classe ’93, è un punto fermo di Grosso e anche ieri sera è stato tra i più positivi. In esclusiva a CalcioHellas ha parlato il suo agente, Emiliano Salvarezza, a partire proprio dall’inizio di stagione di Matos: “E’ molto positivo lui come tutta la squadra.

Ora bisogna provare a dare continuità ai risultati, sia singoli che di squadra, perché la Serie B è lunga e complicata. Lui è un veterano, vero, ma della Serie A mentre la B è un’altra cosa perché chiunque può perdere con chiunque. Se si guarda poi alla partita di ieri sera Ryder ha fatto effettivamente la differenza.

Come mai ha scelto Verona e il primo anno in Serie B?
Lui ha sempre giocato sempre in Serie A ed è stata una scelta coraggiosa, ma il progetto del Verona è molto interessante. Hanno fatto una squadra strutturata e completa.

Ryder è un giocatore di Serie A, ha scelto il Verona in B sperando di far bene. Onestamente Matos in Serie B ci sta stretto. Non mi stupisco del fatto che sia un titolare fisso, poi vedremo come andrà la stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive