Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA CH – Foscarini: “Verona da Serie A, messaggio forte della società. Di Carmine? Uno dei migliori”

Di Carmine è uno dei migliori in Serie B, ne è convinto il mister che lo ha allenato a Cittadella. E non ci sono dubbi sull’obiettivo del Verona in campionato

Una vita al Cittadella per mister Claudio Foscarini che ha avuto anche modo di allenare Samuel Di Carmine, nuovo attaccante del Verona. A CalcioHellas ha parlato sia del campionato che si aspetta da parte dei gialloblù sia delle possibilità tattiche che ha Grosso specie in attacco.

Secondo lei questa squadra potrà tornare subito in A?
Assolutamente sì. A Verona hanno fatto un ottimo mercato come anche il Benevento e il Palermo. Queste squadre secondo me hanno qualcosa in più delle altre. Il Verona è una delle candidate a salire su perché è stata costruita una grande squadra. La società ha mandato un segnale molto forte e ha fatto capire di voler tornare subito su in A”.

Di mister Grosso che ne pensa?
Anche da calciatore è stato abituato a palcoscenici importanti. L’anno scorso ha fatto molto bene in una piazza complicata come Bari ed è stato un esame importante per la sua crescita da allenatore. Sicuramente l’esperienza gli servirà a Verona. Con la sua calma e pacatezza farà bene, è un tecnico che sa dove vuole arrivare”.

Lei ha allenato anche Di Carmine, per la Serie B è un ottimo giocatore?
E’ uno dei migliori attaccanti della Serie B. E’ un attaccante completo che sa finalizzare ma sa lavorare anche per la squadra e sono caratteristiche molto importanti. E’ sempre il primo a pressare i difensori e a volte è anche troppo generoso. Ad averne di attaccanti così. E’ un ottimo attaccante. Il suo apporto lo dà sempre durante la partita”.

Pazzini-Di Carmine possono giocare insieme secondo lei?
Parlo da esterno e punterei su un attaccante solo, però dico la verità, sarei però curioso di vederli insieme con un trequartista alle spalle. Sarebbe un esperimento da fare magari passando ad un 4-3-1-2. Sono due giocatori generosi soprattutto Di Carmine, provarli assieme sarebbe interessante anche perché hanno grande qualità. Perché non provarci?”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive