Resta in contatto

News

Serie B – Contrattacco Crotone: “Subito un nuovo processo al Chievo”

Campedelli

I legali della società calabrese: “Il Tribunale federale non ha assolto la società clivense, ma ha rinviato gli atti alla Procura per rifare tutta la procedura in modo corretto”

Ancora prima di iniziare si infiamma il campionato di Serie B a suon di carte bollate e processi. Il Crotone, infatti, chiede a gran voce un nuovo processo contro il Chievo Verona che oggi è stato graziato dalla retrocessione grazie a un vizio di forma che ha salvato la società gialloblù dal processo dopo lo scandalo per le plusvalenze gonfiate che ha coinvolto anche il Cesena.

Chiediamo di procedere con immediatezza a instaurare il nuovo processo contro il Chievo per evitare che la società Fc Crotone abbia a subire ulteriori gravissimi danni – fanno sapere Giancarlo Pittelli e Elio Manica, gli avvocati del Crotone – a seguito della dichiarazione di improcedibilità contro il Chievo Verona per un errore tecnico nella mancata audizione del presidente Luca Capedelli, venga subito istruito il nuovo procedimento. Il Tribunale federale, infatti, non ha assolto la società clivense, ma ha rinviato gli atti alla Procura per rifare tutta la procedura da capo e in modo corretto“.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News