Resta in contatto

News

Iachini: “Il Verona non si è condannata oggi, noi bravi a controllare la gara”

L’allenatore dei neroverdi ha parlato alla stampa al termine della vittoria per 1 a o contro la squadra di Pecchia.

Beppe Iachini ha parlato alla stampa al termine della gara del Bentegodi che ha visto il Sassuolo trionfare sul Verona grazie a una rete di Lemos. Queste le parole del tecnico neroverde sulla partita: “Quella di oggi è stata una gara intensa, siamo stati bravi ad aggredire alto il Verona e a metterli in grande difficoltà. Il gol? Lemos è stato bravo, poi un errore così per un portiere può capitare. Nicolas è stato sfortunato, ma oggi ha compiuto anche molti interventi decisivi. Abbiamo gestito bene la gara nel primo tempo, poi nella ripresa potevamo e dovevamo fare meglio in uscita ma in generale è stata una grande partita quella giocata dai ragazzi”

Il tecnico degli emiliani ha poi risposto anche alle domande sul Verona in questo modo: “Non penso sia stata la partita di oggi a condannare il Verona che nonostante tutto è ancora lì e penso se la possa giocare fino alla fine. Anche perché in questa stagione ha fatto dei risultati inaspettati con Milan e Fiorentina. Ci sono ancora alcuni scontri diretti da giocare.”

“Per me Verona rimane una piazza di grande affetto. Ha una tifoseria straordinaria e ho ricordi splendidi degli anni passati qui. Faccio un grandissimo in bocca al lupo al club. Se è vero che in passato sarei potuto finire su questa panchina? Ci sono state delle voci e sinceramente mi hanno fatto pure piacere, ma poi alla fine non si è mai concretizzato nulla. In futuro? Chi lo sa, io qui ci vengo sempre molto volentieri…”

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News