Resta in contatto

News

Volpati: “Questa stagione è diventata una via crucis”

L’ex giocatore del Verona: “Pochi giocatori all’altezza. Cambiare allenatore adesso serve a poco”

Pochi giocatori all’altezza“. Solo così Domenico Volpati, uno dei protagonisti dello storico scudetto del 1985 riesce a spiegare la debacle del Verona di ieri sul campo del Benevento. “È stato fatto un miracolo l’anno scorso con la conquista della promozione. Cambiare allenatore adesso serve a poco. Lo si poteva fare prima, magari scegliendo un tecnico da cui ripartire dopo la retrocessione“.

Volpati ha le idee chiare anche sulle dimissioni del DS Fusco: È un atto dovuto, ma si sapeva che a fine stagione sarebbe andato via – ha detto a Tuttomercatoweb -. È difficile dargli responsabilità eccessive se non ci sono le possibilità economiche per fare miracoli. Le cessioni di Bassa e Pazzini sono state utili per ridurre i costi. Questa squadra ha infranto i sogni dei tifosi. La stagione è diventata una via crucis“.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Domenico, torna in campo per salvare l’ Hellas assieme ai tuoi grandi compagni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Però il Signore alla fine risorge….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tipo samp….quando si diceva ..la prossima facciamo punti …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Domeeeeenicooooo Domeeeeenicooooo…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se giocate voi fate sicuramente più bella figura.MITICI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Purtroppo…..????‼️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

No è ben più grave …è una presa per il culo coi fiocchi e controfiocchi …sulla falsariga della tragedia napoletana

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News