Resta in contatto

News

L’Arena: “Vince l’Hellas e il Chievo scopre la paura”

Il derby di Verona torna in prima pagina sull’Arena che questa mattina dedica l’apertura alla vittoria dell’Hellas grazie alla rete di Antonio Caracciolo che finisce per inguaiare il Chievo di Maran, ora a sole tre lunghezze dalla formazione guidata da Fabio Pecchia.

Nell’articolo a firma di Luca Mantovani leggiamo prima la cronaca dettagliata di una gara che non è stata certamente bella sotto l’aspetto tecnico ma che ha visto le due compagini sfidarsi con grandissima intensità e poi un commento sull’importanza di questo derby per le due squadre e per il loro proseguo di campionato. Questo un breve estratto dell’articolo presente a pagina 43 dell’Arena: “Il derby può diventare una medicina. Fino a 24 ore fa la salvezza era solo un incubo, un traguardo irraggiungibile per una squadra come l’Hellas. Adesso è diventata un sogno, ancora lontano per carità, ma tutto può ancora succedere nelle undici partite che restano da giocare. In attesa delle gare in programma oggi pomeriggio – con lo scontro incrociato tra Sassuolo e Spal e la sfida dello Scida tra Crotone e Sampdoria – il Verona ha già messo a segno il primo scopo: mettere paura alle avversarie dirette nella corsa alla salvezza. In questo momento i calabresi hanno un punto in meno di Nicolas e compagni, Sassuolo e Spal solo uno in più. E non è finita. Il Chievo si è fermato a quota 25, così come il Cagliari, e l’Hellas potrà giocare al Bentegodi le sfide con Atalanta, Cagliari, Sassuolo, Spal e Udinese. Nulla è facile in questo campionato ma, come d’incanto, s’è aperto un mondo nuovo davanti al Verona. Con quattro vittorie nelle prossime partite, non mille, i gialloblù potrebbero salire a quota 34 e, a quel punto, basterebbe racimolare qualche punto di qua e di là per centrare l’obiettivo. Non è più una missione impossibile”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News